Street Museum sul numero 13 di Subvertising

Alex Giordano

direttore Centro Studi Etnografia Digitale

Street_Museum_su_Subvertising_3Ovviamente noi di Ninja siamo lettori voraci di Subvertising, mensile gratuito, in formato pdf, dedicato al guerrilla marketing ed alla pubblicità non convenzionale. Possiamo dire senza cadere in errore che è il meglio che si può trovare oggi in Italia su questi temi ed è uno stimolo importante per professionisti del settore come lo siamo noi.

E ci piace anche perché, come affermano quelli di Subvertising prima di tutto: “Il direttore responsabile, Francesco Rossi, è noto per le sue ricerche in tutto quel che combatte il classicismo e si contrappone alla normalità”. E questo appunto ci piace moltissimo.

Detto questo, vien da sé che andando a leggere il numero 13 di quest’anno, basato sull’Automotive advertising, il vedere in basso a sinistra della pagina iniziale la parola Street Museum ci ha colpito e messo in fibrillazione.

Non abbiamo dovuto fare molta strada, perché già a pagina 5 ci appariva l’articolo che riguardava il contest che noi di Ninja Lab abbiamo ideato e sviluppato per Street Museum diTim Tribù. Street Museum è un contest che sta avendo molto successo, ideato nel tentativo di mettere insieme il guerrilla e l’user generated content, progettando un museo 2.0 dove tutti noi possiamo diventare artisti, attraverso le opere di street art, curatori e piccoli guerriglieri. Basta incorniciare le opere viste in strada e proporle al museo online www.streetmuseum.it.

Street_Museum_su_Subvertising_5

L’obiettivo finale è realizzare il più grande “museo online a cielo aperto”.

Scritto dal bravissimo Emanuele vella, del team di Our & Your Marketing, l’articolo riprende tutta l’iniziativa e soprattutto ne spiega fino in profondità il senso vero e innovativo, che è stata poi la motivazione di base che è piaciuta al cliente e che ci ha fatto appassionare così tanto a questo progetto.

Ringraziamo gli amici di Our & Your Marketing per il bell’articolo e quelli di Subvertising per lo spazio così importante dato a questa nostra campagna.

Street_Museum_su_Subvertising_4