Il Social Media Marketing natalizio parte adesso. Una guida di best practice

Il_Social_Media_Marketing_natalizio_parte_adesso_una_guida_di_best_practice_1Brutta vita quella del marketer. Non assaporiamo nemmeno i primi primi freddi e già dobbiao pensare al Natale. Se inoltre conosciamo il valore sempre crescente delle promozioni di marketing del periodo delle vacanze, la cosa diviene fondamentale.

E con tutto l’entusiasmo che il social media marketing ha fatto nascere quest’anno, oggi è l’occasione giusta per utilizzare questo canale divertente e creativo per generare buzz sul vostro brand proprio durante le vacanze.

Che cos’è il social media marketing e perché dovremmo prenderlo in considerazione?

Viviamo in un epoca di relazioni sociali; probabilmente anche Scrooge avrebbe una pagina Facebook se fosse in giro oggi. Consultiamo i nostri amici per formare le decisioni che prendiamo ogni giorno. Che ne siamo coscienti o meno, i nostri coetanei influenzano ciò che mangiamo, ciò che indossiamo, ciò che guardiamo, ciò che leggiamo, dove navighiamo e, in modo particolare durante il periodo delle vacanze, ciò che acquistiamo.

Il Social media marketing utilizza gli strumenti online per sfruttare l’influenza sociale, guidando obiettivi selezionati di marketing e identificando individui particolarmente influenti.

Questi influenzatori possono agire come evangelisti del brand, diffondendo il vostro messaggio durante il periodo delle vacanze. Gli strumenti per la condivisione online massimizzano la capacità di contattare di ciascun potenziale influenzatore; esperienze condotte e offerte vi aiutano a controllare i messaggi che vengono condivisi e strumenti avanzati per la misurazione e l’ottimizzazione rendono il social media e le iniziative di word-of-mouth marketing più efficaci.

Per quanto riguarda le promozioni delle vacanze, un dato programma può guidare una serie di obiettivi di marketing, come allungare la lista “famiglia e amici,” con l’aumento delle vendite di cartoline regalo, ma può aiutare anche la performance dei vostri coupon delle vacanze, portando donazioni alla vostra organizzazione benefica preferita.

Oltre ai risultati iniziali, gli influenzatori identificati attraverso i programmi di social media marketing possono rivelarsi potenti evangelisti del brand, fornendo “infiltrazione” preziosa, che può produrre a cascata crescenti attività di mercato intorno alle nuove attività di brand e alle offerte in tutto il nuovo anno.

Il_Social_Media_Marketing_natalizio_parte_adesso_una_guida_di_best_practice_2

Questa guida delle best practice fornisce delle tecniche sperimentate con successo che possono aiutarvi ad includere un elemento sociale nelle vostre pianificazioni per le vacanze e migliorare la performance delle vostre attività di marketing.

Aprite il vostro laboratorio in anticipo.

Gli elfi di Babbo Natale sono già in piena attività durante questo periodo dell’anno e dovreste esserlo anche voi. Dopotutto i vostri concorrenti non stanno sprecando tempo nell’iniziare i loro programmi di social media marketing. Per progettare il programma giusto e preparare il mercato ci vuole del tempo, quindi non dovete lanciarlo tardi durante la stagione. Iniziare presto permette ai vostri clienti di anticipare lo shopping per le vacanze e diffondere la conoscenza dei vostri prodotti attraverso i loro network, lasciando ai nuovi contatti abbastanza tempo per agire. I programmi dovrebbero essere pronti a partire dall’autunno, questo vuol dire che dovete iniziare adesso!

Il_Social_Media_Marketing_natalizio_parte_adesso_una_guida_di_best_practice_3

Fate la vostra lista e controllatela due volte.

Non tutti gli influenzatori sono uguali, quindi conoscere la vostra audience è vitale per il successo. Identificare gli influenzatori “cattivi” e “buoni” sulla vostra lista vi permette di determinare il canale di distribuzione più efficace per le sorprese e le promozioni delle vacanze. L’infiltrazione all’interno dei social network e delle attività online e i dati demografici delle persone sulla vostra lista vi aiuteranno a migliorare il targeting e a venire a conoscenza di ciò che le persone ritengono meritevole di essere condiviso, nonché degli individui che hanno più relazioni. Con una comprensione dettagliata della vostra audience, potete focalizzare le vostre comunicazioni in modo più efficace per ottenere il massimo ROI.

Recapitare sorpresa e gioia.

Alcune persone sono narratori naturali, ma molti avrebbero bisogno di aiuto. Per entusiasmare la vostra audience e incoraggiarli a condividere, fornitegli divertimenti e materiale che attira per iniziare: messaggi accattivanti, contenuto condivisibile attraverso un sito Web attraente in cui possono fare anche riferimento ai loro amici. Ciò non solo aiuterà le persone ad attirare i loro amici e contatti, ma vi aiuterà anche a mantenere il controllo del vostro messaggio perché potete aggiornarlo a seconda delle necessità. Assicuratevi di fare un test del vostro contenuto per trovare le migliori offerte, regali e prodotti mostrati; poi ottimizzate il programma andando avanti con gli elementi che vi hanno portato i migliori risultati. Ricordatevi, l’efficacia richiede di includere sia l’ammontare di condivisione peer-to-peer, sia il numero di azioni effettuate. Infine, non esercitate troppo controllo, alcuni dei vostri influenzatori sono narratori naturali (o come ci piace dire addetti alle vendite!). Date loro la possibilità di creare un contenuto personale e di aggiungere i loro messaggi e potrebbero uscirsene con la vostra prossima grande campagna.

Il_Social_Media_Marketing_natalizio_parte_adesso_una_guida_di_best_practice_4

Ascoltate! Gli influenzatori che hanno valore cantano!

Più rendete semplice per le persone aggiornare i loro contatti e più aumenterà il numero di amici con cui condivideranno il vostro programma per le vacanze e avranno opportunità per influenzare il comportamento d’acquisto. La ricerca dell’audience suggerita prima mostra i suoi risultati qui nell’indicare i canali giusti per condividere i vostri contenuti. I canali “giusti” sono quelli che la vostra audience utilizza già: le email, i siti di socialnetworking, i blog e così via. Rendete conveniente la condivisione fornendo strumenti che permettono agli utenti di aprire Yahoo!, Gmail o un’altra lista di indirizzi da tenere automaticamente, invece di doverli inserire manualmente. Fornite agli utenti modi semplici per inviare il programma al loro profilo di un social network o ad un blog e l’aumento di contatti sarà molto redditizio.
Assicuratevi che la vostra interfaccia sia semplice e chiara in modo che gli utenti possano condividere il contenuto con un minimo di click.

Babbo Natale sa se siete stati buoni o cattivi.

Dovreste conoscere, perché sono la chiavi del successo dei social media, quali sono i vostri dati. Il vostro programma dovrebbe includere strumenti che vi permettano di misurare e catturare le condivisioni e gli indici di successo. In questo modo potrete identificare accuratamente i fattori più efficaci delle vostra promozione delle vacanze, misurare i gradi individuali di influenza e valutare l’impatto reale del vostro programma.
In più, il vostro programma dovrebbe essere in grado di individuare le parole chiave e le frasi che le persone utilizzano quando socializzano tra loro. Per esempio, voi credete che state vendendo sul web i regali che hanno più classe, ma i vostri clienti vi presentano ai loro amici dicendo che gli piacete per i vostri assurdi oggetti inutili. Durante questo periodo di vacanze ascoltate e imparate dal coro di word-of-mouth. Ciò, probabilmente, evidenzierà le aree che hanno bisogno di miglioramenti e le aree per interventi aggiuntivi durante le vacanze e oltre.

Il_Social_Media_Marketing_natalizio_parte_adesso_una_guida_di_best_practice_5

Il regalo che continua a donare.

Dovete saper giocare su qualche promozione creativa per le vacanze da inserire nel vostro mix marketing. Vi aiuteranno a catturare l’attenzione dei vostri consumatori più influenti e ad incentivarli alla condivisione in questo periodo.

Esclusivamente per amici e parenti.

Presentate la vostra offerta come un regalo esclusivo o un affare limitato con una scadenza chiaramente definita che le persone possono condividere con i loro amici. Una raccomandazione implicita da un amico fidato porta molte conversazioni. Quest’anno la vostra audience capirà chi sono veramente i loro amici.

Il_Social_Media_Marketing_natalizio_parte_adesso_una_guida_di_best_practice_6

Migliorate la performance dei vostri coupon delle vacanze.

Gli acquirenti amano riferire ai loro amici le loro grandi scoperte e i loro super affari. Accrescete la vostra base consumatori o lanciate nuovi prodotti presto, facendo condividere coupon virali, prove gratuite e altro. Fornite benefici che si possono scambiare legandoli a programmi di punti fedeltà o offrendo benefici reciproci.

Condividere con gli amici.

Rendete più semplice la vita ai vostri consumatori nel suggerire grandi idee regalo e aiutandoli a condividere queste idee attraverso i loro network. Le persone amano raccontare ai loro amici dei loro nuovi prodotti preferiti e anche dare indizi sui regali che gli piacerebbe ricevere. Selezionate offerte da inviare e da acquistare per portare un incremento di azioni e di acquisti.

Il_Social_Media_Marketing_natalizio_parte_adesso_una_guida_di_best_practice_7

Fate una donazione benefica.

Fare una donazione ad un’organizzazione benefica è un bellissimo modo di condividere lo spirito delle vacanze e di aiutare i vostri clienti a fare ciò, guidando i tassi di conversione per il vostro programma. Fate in modo che seguire la vostra chiamata all’azione gratifichi le persone, sia che si tratti di effettuare un acquisto, di inviare un servizio o di raggiungere un altro obiettivo di marketing. E assicuratevi che condividere l’offerta con il loro network porti benefici sociali agli individui.

Nel pianificare, create e testate in anticipo le vostre campagne di social media marketing, in modo da potere stabilire il tono sociale e ascoltare il vostro registro di cassa che suona durante il periodo.

via adotas.com

Scritto da

Jvan Sica

Il nostro Jvan è un laureato in Scienze della Comunicazione con il massimo dei voti (SEG) e per non perdere allenamento ha preso un Master in Editoria Libraria e digitale ... continua

    Condividi questo articolo


    Segui Kistifellea .

    Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it