L'evento

Starbucks sbarca in Italia e inaugura a Milano, cosa dobbiamo sapere

La multinazionale del caffè apre il primo store nel nostro Paese: a 2 passi dal Duomo uno spazio di 2300 metri quadri arredato da artigiani italiani

Starbucks in piazza Cordusio a Milano, a due passi da piazza Duomo, ci siamo (quasi): inaugurazione prevista per le 18 del 6 settembre e apertura al pubblico dal giorno successivo. L’inaugurazione del più grande Starbucks d’Europa prevede una vera e propria festa in piazza con tanto di proiezione su maxischermo del film che ripercorre la storia del founder di Starbucks, Howard Schultz. Successivamente piazza Cordusio si trasformerà in un teatro con l'esibizione dei ballerini del Teatro alla Scala. E alla fine, ma solo su invito, 1.200 persone potranno entrare in anteprima nella caffetteria. Quello di Milano non sarà uno store come gli altri, per dimensioni e qualità: si tratta infatti di un classe Reserve roastery, i negozi di fascia alta del colosso statunitense. Ce ne sono altri due al mondo, a Seattle e a Shanghai.

LEGGI ANCHE: Caffè, Coca Cola si compra Costa: sfida a Starbucks

starbucks

1,80 euro per un espresso semplice

Il locale ha l'aspetto di una torrefazione industriale (il caffè verrà servito in più di 100 modi diversi) con banconi in marmo, incisioni in ottone e con in mostra il processo di tostatura e produzione. Il prezzo di un espresso semplice? 1,80 euro, il doppio di quello che normalmente si paga nei bar. "Il prezzo riflette l'esperienza premium che offriremo ai clienti" ha spiegato a Reuters, John Culver, Starbucks Global President of Retail - una volta entrati nello spazio, i nostri clienti capiranno esattamente quale sarà l'esperienza premium".

I numeri

Starbucks ha quasi 28.720 negozi in 77 paesi del mondo. Oltre a caffè espresso, è possibile trovare biscotti, torte, donuts, tramezzini salati, succhi di frutta, bevande al cioccolato e il notissimo frappuccino. Piazza Cordusio, va detto, non sarà l'unico locale milanese di Starbucks.

starbucks

Due righe di storia

Il primo negozio Starbucks fu aperto il 30 marzo 1971 a Seattle, a Pike Place Market. La svolta arrivò da un'idea di Howard Schultz, storico amministratore delegato. In occasione di un viaggio proprio a Milano nel 1983 sviluppò il suo progetto di portare in America l'autenticità della caffetteria italiana e i suoi segreti, usando le migliori qualità di caffè nel mondo. Starbucks ha rimandato più volte l’apertura del negozio in Italia. Era prevista già per il 2017 l’inaugurazione di una caffetteria a Milano, ma la data è slittata di oltre un anno.

Vuoi ancora più Ninja Power?

Accedi gratuitamente a Marketing News, Viral Tips & Tricks, Business & Life Hacks ed entra in una community di oltre 50.000 professionisti.

La tua privacy è al sicuro. Non facciamo spam.
Registrandoti confermi di accettare la privacy policy