Social

Il canguro, il DNA e le altre: le 66 nuove emoji di Unicode 11

Lo standard aggiunge 684 caratteri alle nostre conversazioni online, tra cui le celebri immagini. Ecco il calendario di quando le Big Tech le renderanno disponibili

Ben 66 nuovi emoji, tra cui il canguro, il procione, il lama, l’ippopotamo, il tasso, il cigno, le verdure a foglia verde, il sale, la torta di luna e l’elica del DNA. Queste alcune delle novità in arrivo, annunciate da Unicode Consortium per Unicode 11: il nuovo standard aggiungerà 684 caratteri (per un totale di 137.374) e i nuovi emoji che potranno essere utilizzati nelle conversazioni online, sui social network e nelle chat: in totale 66 new entry, 62 emoji e quattro varianti (capelli rossi, una testa calva, i capelli bianchi per l’uomo e per la donna).

La gamba, la zanzara, il gomitolo e le altre

Presto a farci compagnia sui nostri device arriveranno anche una pallina da softball, un supereroe, una gamba, un piede, un osso, un dente, degli occhiali, un camice, uno scarpone da trekking, una scarpa da donna senza tacco, un pavone, una zanzara, un microbo, un mango, la moon cake, un cupcake, una bussola, dei mattoni, uno skateboard, un trolley, un candelotto di dinamite, la busta di un regalo, un frisbie, una racchetta da lacrosse, il tassello di un puzzle, un orsacchiotto, un abaco, uno scontrino, la cassetta degli attrezzi, un magnete, una provetta da laboratorio, la piastra di Petri, un’elica di DNA, un estintore, una lozione in bottiglia, un filo, uno spillo da balia, un gomitolo, una scopa, un cesto in vimini, un rotolo di carta igienica, una saponetta e una spugna.

Quando arrivano

Passerà tempo prima che queste nuove immagini facciano la loro comparsa sui device. Twitter, Facebook e Microsoft dovrebbero implementarle a breve, tra giugno e agosto, per Google e Apple l’attesa si protrarrà fino al trimestre settembre-dicembre, mentre per Samsung fino al gennaio-febbraio del prossimo anno.

Lo standard Unicode

Le emoji fanno parte dello standard Unicode, elemento che ci permette di utilizzarle in ogni applicazione, servizio online e piattaforma. Per questo il processo di selezione è lungo e complicato: un'immagine potrebbe impiegare mesi o addirittura anni prima di approdare sui nostri device.

Vuoi ancora più Ninja Power?

Accedi gratuitamente a Marketing News, Viral Tips & Tricks, Business & Life Hacks ed entra in una community di oltre 50.000 professionisti.

La tua privacy è al sicuro. Non facciamo spam.
Registrandoti confermi di accettare la privacy policy