Report

Cool! I brand favoriti dai Millennial e dalla Generazione Z

I contenuti video vengono privilegiati dai giovani rispetto ai social network

Marco Fongaro 

Web Marketing Assistant

Giovani e smartphone. Giovani e social. Giovani e tecnologia.

Dietro a queste facili associazioni, si celano sfumature rilevanti per le aziende. Quelle che si rivolgono ai Millennial e quelle che si rivolgono alla Generazione Z. Quelle che vogliono sapere cosa è cool per gli uni e per gli altri, e quali brand incarnano questo ideale.

Ad approfondire questo punto, ci prova uno degli ultimi report di Google.

What’s cool! Top 3

Cool per i teen

Messi su un piano cartesiano, i gusti dei giovani adulti e dei teenager si somigliano, ma presentano differenze interessanti.

La top 3 coincide: Youtube è l'indiscusso vincitore, seguito a ruota da Netflix, confermando il 2017 come l’anno dei contenuti video online!

LEGGI ANCHE: 6 trend di video marketing che domineranno il 2017

Al terzo posto… Google! Questo strabiliante risultato è dovuto alla funzionalità del motore di ricerca, apprezzata da entrambe le generazioni, che lo vedono però sotto una luce diversa: per i Millennial è “serio”, “utile”, “d’aiuto”, mentre i teenager lo vedono “innovativo”, “divertente”, “meraviglioso”.

Apparentemente Google incarna la definizione stessa del termine cool, associato a “ciò a cui si presta attenzione”, “quello che eccita e manifesta sogni e speranze” e “la rappresentazione dei propri valori”.

Generazione Z vs Y

brand della Generazione Z

Scendendo dal podio, i risultati si fanno più variegati:

La generazione Z apprezza: Oreo, Xbox, GoPro, Playstation, Doritos, Chrome, Nike e Apple.

La generazione Y invece: Amazon, Nike, Tesla, Snapchat, HBO, BMW, Audi, Playstation, Oreo e Instagram.

Non stupisce la presenza esclusiva nella seconda lista del più famoso sito di commercio elettronico e di tre marchi automobilistici: tutti risultano decisamente più appetibili nel momento in cui si raggiunge una certa indipendenza economica.

Desta invece più perplessità l'assenza di social network nella top ten dei teenager. La sfumatura che giustifica questo dato potrebbe essere l'approccio al prodotto: la Generazione Z nasce assuefatta a questi canali, depotenziandone l'effetto novità e sostituendo alla presenza del brand la propria personalità e quella delle proprie cerchie sociali digitali.

Viceversa, i Millennial subiscono ancora la fascinazione di un modo di comunicare che è cresciuto con loro, e sono più recettivi ai nomi delle diverse piattaforme.

Sul fronte food i rapporti sono invece capovolti, poiché sono i più giovani a premiare in fatto di coolness due marchi di snack.

Dulcis in fundo, e non parliamo più di Oreo, un dato sull'eterna sfida che divide i giocatori da consolle: la Playstation è rimasta nel cuore dei Millennial, ma le nuove generazioni preferiscono la Xbox, che è maggiormente concepita come una piattaforma multimediale, rispetto alla rivale.

Vero o falso?

brand dei Millennial

I dati evidenziati dal report “It's Lit” hanno fatto storcere il naso a molti nomi noti del marketing. Si sono poi indubbiamente incurvati gli angoli della bocca di Foster Kamer, che su Mashable ha parlato in toni ilari dei dati presentati, giudicandoli inverosimili.

Sei anche tu di quest'idea?

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?

"Google è davvero cool, perché è un innovatore. Un trend setter. Google non è solo un potente motore di ricerca, ma è grande in tutto ciò che fa, dalla posta elettronica ai documenti. I prodotti Google sono facili da usare e funzionano bene. In qualità di azienda, Google si distingue anche per l'istruzione e la creatività, come dimostrano le fiere di scienza e doodles concorsi che ospitano" - Anonima diciassettenne intervistata da Google

Scritto da

Marco Fongaro 

Web Marketing Assistant

Relazioni pubbliche, marketing, animazione, eventi, turismo, filosofia, pensiero laterale e webmarketing: cerco di conciliare fare e imparare, azione e contemplazione.

Condividi questo articolo


Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it

Vuoi ancora più Ninja Power?

Accedi gratuitamente a Marketing News, Viral Tips & Tricks, Business & Life Hacks ed entra in una community di oltre 50.000 professionisti.

La tua privacy è al sicuro. Non facciamo spam.
Registrandoti confermi di accettare la privacy policy