LinkedIn

Come usare i video su LinkedIn

Promuovere il tuo business sul social network dedicato professionisti: anche con i video si può

Continuiamo a cercare di capire come sfruttare al meglio le possibilità dei video nella promozione della vostra azienda. E se di business si parla, come non citare LinkedIn? Oggi scopriremo come utilizzare i video nella piattaforma numero uno nelle interazioni professionali.

La scelta dei video su Linkedin deve essere ovviamente adatta al contesto e, selezionando con attenzione il contenuto, può dare maggiore credibilità alle vostre competenze, può diventare una vetrina per i vostri prodotti o contribuire a dare solidità alla vostra azienda.

Iniziamo dalle basi, ovvero cerchiamo di capire dove si possono visualizzare i video su LinkedIn. Avete tre possibilità: il vostro profilo, LinkedIn Publisher e le updates. Potete condividere link di Youtube, Vimeo, ma anche da Facebook e da Periscope. Per farlo è sufficiente cliccare sul bottone Collega a file Multimediale. Qui comparirà una casella di testo in cui inserire il link desiderato e cliccare su Aggiungi.

Il Profilo

Ok, ma perché e in che contesto è opportuno inserire un video? Senza farvi prendere la mano, cercate di valutare dove la vostra azienda può effettivamente ottenere del valore aggiunto dall’utilizzo di questo tipo di contenuto. Forse vi potrebbe essere utile dare un boost al profilo, aggiungendo un video nella descrizione, nelle esperienze o nella formazione.

Sempre all’interno del profilo, valutate se inserire video di prodotti, interviste o altri elementi significativi del settore (un booktrailer per un autore, uno showereel per un video maker).

Gli Articoli

La sezione dedicata alla pubblicazione degli articoli offre diverse possibilità ai video. Inserirli è semplicissimo: basta copiare il link e voilà. Quel che è più difficile è, come sempre, capire cosa inserire.

Avendo a disposizione un testo di 400 parole, valutate come coniugare al meglio le informazioni testuali a quelle del video. Se, ad esempio, inseriscte un tutorial o un webinar, potreste utilizzare lo spazio di testo per dare brevi appunti e cenni su quel che verrà poi approfondito nel video.

Le News

Forse è più scontato utilizzare i link nella sezione della timeline, ma è comunque un ottimo modo per farsi notare nel flusso di informazioni. Ovviamente il contenuto deve essere rilevante, per cui non limitatevi a riproporre materiale di archivio ma cercate di dare informazioni aggiornate, legate al momento e ai bisogni dei vostri prospect.

Se condividete il contenuto di altri non dimenticate la mention (ma senza esagerare) e, ma ormai lo sapete, non condividete qualcosa soltanto perché vi ha colpito, ma valutate se possa colpire anche il vostro target.

Queste semplici linee guida vi faranno scoprire un mondo ancora largamente inesplorato, per cui buon lavoro.

Vuoi ancora più Ninja Power?

Accedi gratuitamente a Marketing News, Viral Tips & Tricks, Business & Life Hacks ed entra in una community di oltre 50.000 professionisti.

La tua privacy è al sicuro. Non facciamo spam.
Registrandoti confermi di accettare la privacy policy

Ninja Magazine è una testata registrata presso il Tribunale di Salerno n. 14/08 - P.IVA 04330590656.
© 2004 - 2018 Ninja Marketing Srl è un marchio registrato, tutti i diritti sono riservati
Puoi ripubblicare i contenuti citando e linkando la fonte nel rispetto della Licenza Creative Commons
PRIVACY POLICY, CONDIZIONI D’USO E COOKIE POLICY