Business

Perché la tua app può fallire prima del lancio e come evitarlo

I motivi più comuni per i quali una app fallisce e come prevenirli

Molto spesso accade che un'app, certamente interessante e con un’idea promettente alla base, fallisca prima del lancio sul mercato.

Le ragioni di questi fallimenti possono essere innumerevoli, qui vi presentiamo le più frequenti secondo i giovani imprenditori dello YEC.

L'app destinata al fallimento ha troppe poche funzioni o è troppo complicata

Perché la tua app può fallire

Regola vuole che la prima versione di un’applicazione sia semplice e svolga poche funzioni in maniera veloce ed efficace, per essere poi migliorata con i feedback dei primi utilizzatori.

Molte app però falliscono perché sono troppo snelle e vengono tagliate funzioni che gli utenti apprezzerebbero.

Allo stesso tempo, un'app troppo complessa e con troppe caratteristiche molto spesso finisce con l’essere abbandonata dagli utenti in pochi minuti.

Gli obiettivi e i bisogni che l’app soddisferà non sono chiari

Prima di sviluppare, è bene definire nei dettagli lo scopo della nostra applicazione e in che maniera faciliterà le operazioni degli utenti.

La semplicità è la chiave anche in questo caso: bisogna capire come essere utili al nostro target e tenere la nostra app il più coerente possibile con questa idea.

Perché la tua app può fallire: non stai ascoltando il feedback degli user

Perché la tua app può fallire

Per avere successo, dobbiamo saper sfruttare i consigli e i suggerimenti di chi utilizza la nostra app.

Prima di rilasciare un’applicazione sul mercato, è importante utilizzare il maggior numero possibile di beta tester per ridurre al minimo i possibili bug.

Non opporti al cambiamento

Durante la creazione e lo sviluppo di un'app, è facile incappare in ostacoli e blocchi. Occorre essere flessibili e non fissarsi solo su un procedimento.

Gli sviluppatori devono essere aperti al cambiamento e al reindirizzamento, in modo da riuscire a cambiare efficacemente rotta in caso di problemi.

LEGGI ANCHE: L’importanza dei colori nella progettazione del web design

Perché la tua app può fallire: è progettata male

Perché la tua app può fallire

Sembra quasi ovvio, ma una delle cause di fallimento principali è un’interfaccia mal realizzata.

Quando un’app è lenta e poco funzionale, la user experience ne risente e la probabilità di abbandono dopo i primi utilizzi aumenta.

Un’app deve risolvere problemi, non crearne ulteriori con arresti e blocchi improvvisi.

Non ultimo, anche l’estetica vuole la sua parte ed è necessario utilizzare colori e toni consistenti con il tipo di app ed il brand.

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?

Una delle cause di fallimento principali è un’interfaccia mal realizzata. Quando un’app è lenta e poco funzionale, la user experience ne risente e la probabilità di abbandono dopo i primi utilizzi aumenta. Un’app deve risolvere problemi, non crearne ulteriori con arresti e blocchi improvvisi.Non ultimo, anche l’estetica vuole la sua parte ed è necessario utilizzare colori e toni consistenti con il tipo di app ed il brand.

Vuoi ancora più Ninja Power?

Accedi gratuitamente a Marketing News, Viral Tips & Tricks, Business & Life Hacks ed entra in una community di oltre 50.000 professionisti.

La tua privacy è al sicuro. Non facciamo spam.
Registrandoti confermi di accettare la privacy policy