Simone Cinelli 

Editor Sezione Digital

Novità in arrivo per una delle suite più usate al mondo: è infatti disponibile per il download in anteprima Microsoft Office 2013! Scopriamo insieme le novità che porta con sè questa major release.

Office 2013: disponibile il download in anteprima!

Il CEO Steve Ballmer l'ha definita "l'edizione più ambiziosa di sempre": per il rilascio della versione numero 15 della suite professionale si è cercato di seguire i trend più interessanti degli ultimi tempi, come il touch e i l"on the cloud". Ma andiamo per punti.

Interfaccia

Molto simile a quella delle versioni precedenti, con qualche ritocco che non guasta. Forte integrazione con SkyDrive (per il cloud) per accedere e modificare i documenti da qualsiasi postazione, con sincronizzazione automatica. Essendo orientato ai tablet c'è anche la modalità di visualizzazione per schermi touch (per tutti i programmi della suite).

Installazione semplificata ed alla portata di tutti, mentre tra le applicazioni di default troviamo Skype e Yammer.

Word

Gestione più semplice delle modifiche, inserimento di filmati provenienti dal Web con l'accesso rapido a Youtube e Bing Video (anche tramite embed), possibilità di modificare i file PDF.

Excel

Riconoscimento pattern che caratterizzano i dati inseriti in un foglio, ordinamento dei dati in maniera più intelligente, migliore layout visivo per le celle.

Office 2013: disponibile il download in anteprima!

Outlook

Diventa molto più social oriented, con un nuovo calendario che permetterà la condivisione degli eventi con i propri contatti (quindi la gestione e le modifiche degli appuntamenti e la ricezione degli aggiornamenti di stato dei proprio amici, previa connessione con Facebook e LinkedIn, ad esempio). Anche graficamente sono presenti dei cambiamenti.

Compatibilità

Office 2013 è compatibile solo con Windows 7 ed 8. Potete eseguire il download per installare l'anteprima collegandovi al sito ufficiale della suite (non in lingua italiana).

Ovviamente le versioni finali saranno a pagamento, ma ancora non si conoscono i prezzi.

Office 2013: disponibile il download in anteprima!

In conclusione, personalmente, mi piace la scelta delle condivisioni "open" in stile Google Docs e l'integrazione per i dispositivi touch (per chiudere il cerchio, includendo Surface).

L'obiettivo è quello di connettere i vari ambienti di lavoro e, soprattutto, i vari device: dal cloud alla mobilità, Microsoft sembra aver sferrato un bel colpo andando a migliorare molte funzionalità e a preparare questa suite per lo sbarco negli uffici del prossimo futuro, controllati con super schermi touch.

Vuoi ancora più Ninja Power?

Accedi gratuitamente a Marketing News, Viral Tips & Tricks, Business & Life Hacks ed entra in una community di oltre 50.000 professionisti.

La tua privacy è al sicuro. Non facciamo spam.
Registrandoti confermi di accettare la privacy policy