Harry Potter nel parco a tema vince ogni crisi

Se qualcuno poteva pensare che, data la crisi, le famiglie tagliassero il divertimento, si dovrà ricredere.

Come riporta il Los Angeles Times, infatti, il parco a tema di Orlando dedicato ad Harry Potter non solo non ha perso perso clienti ma, al contrario, nel 2011 il numero di visitatori è salito del 29% rispetto l'anno precedente. Ben 7,7 milioni di persone sono entrate nel fantastico mondo del maghetto!

La società Themed Entertainment Assn., gruppo che si occupa dello sviluppo di parchi a tema, si aspettava un aumento di visite complessivo pari all'1,6%. L'incremento, in realtà, è stato del 2,9% che, secondo stime annuali della AECOM, società di ingegneria e consulenza, è ricollegabile almeno per la metà agli ingressi del parco di Orlando.

Harry Potter non è l'unico ad aver registrato numeri importanti: Disneyland con 16,14 milioni di visite, Disney California Adventure e i suoi 6,34 milioni di ospiti, Universal Studios Hollywood ha avuto 5,14 milioni di ingressi mentre SeaWorld San Diego ha registrato il 13% di incremento.

La crisi? Sembra non essere un buon motivo per non divertirsi. Harry, un'altra magia è stata fatta!

Vuoi ancora più Ninja Power?

Accedi gratuitamente a Marketing News, Viral Tips & Tricks, Business & Life Hacks ed entra in una community di oltre 50.000 professionisti.

La tua privacy è al sicuro. Non facciamo spam.
Registrandoti confermi di accettare la privacy policy