Stop ai sottotitoli: una brillante campagna banner per corsi d'inglese

La campagna banner su YouTube della scuola di lingua Eurodiomas.

Stop ai sottotitoli: una brillante campagna banner per corsi d'inglese

“Come hai imparato così bene l’inglese?”. “Mi guardo tanti film in lingua originale!” è una delle risposte che anche voi avrete probabilmente sentito più spesso. A quanto pare questa strategia non porta molti frutti in Perù, dove sembra fortemente radicata l’abitudine ad aggiungere sottotitoli spagnoli alla visione di film in inglese. Da qui nasce la campagna di Eurodiomas dal titolo “Leave Subtitles Behind“.

La scuola di lingua ha utilizzato molto intelligentemente il formato banner di YouTube per attirare l’attenzione dei peruviani che sulla piattaforma fruiscono contenuti inglesi in questo modo: dopo qualche secondo di visione, i sottotitoli venivano interamente coperti dai banner che riportavano claim come “Go to watch movies, not to read them” (vai a vedere i film, non a leggerli).

Stop ai sottotitoli: una brillante campagna banner per corsi d'inglese

Stop ai sottotitoli: una brillante campagna banner per corsi d'inglese

Stop ai sottotitoli: una brillante campagna banner per corsi d'inglese

Stop ai sottotitoli: una brillante campagna banner per corsi d'inglese

LEGGI ANCHE: Reinventare l’online adv: la SEO per immagini di Volkswagen [VIDEO]

Che dite, sarebbe stato più utile tradurre quei banner in spagnolo? A noi l’idea è comunque piaciuta molto!