App of the Week: mCouple, l'app per scoprire i tradimenti del partner!

La fiducia tra fidanzati, nel 21esimo secolo, si misura con lo smartphone?

NinaMalyna/fotolia.com

Controllare di nascosto il cellulare, seguire il partner al lavoro, chiedere aiuto ad un investigatore: di cosa non sono capaci gli innamorati troppo gelosi! Non ci soffermiamo sul concetto di gelosia né cercheremo di giudicarla:  lasciamo a voi le discussioni a riguardo.

Oggi invece vi indichiamo un’app singolare che è dedicata appunto alle coppie più gelose:  mCouple. Se un tempo bisognava stare attenti a non farsi rubare il telefono dal partner, ora l’app diventa un’arma potentissima in mano a fidanzati e fidanzate gelose.

mCouple: mobile tracker per partner!

Nata da pochissimo tempo, è l’app per eliminare, parere personale, fino all’ultima briciola di privacy presente in una relazione. Permette ai partner di spiare gli sms, le chat di Facebook, la posizione sul GPS, le ultime chiamate effettuate e la rubrica dei loro compagni. E tutto ciò col loro permesso!

[yframe url=’http://www.youtube.com/watch?v=PwEfJQzNFGg’]

Entrambi i partner devono infatti accettare di installarla sul proprio telefono. L’applicazione crea un ID per ogni telefono e successivamente permette ad ogni utente di rintracciarsi reciprocamente. Non solo: questo avviene in tempo reale, quindi non c’è neanche bisogno di attendere per sapere cosa stia facendo il partner in quel preciso momento.

C’è un altro aspetto davvero inquietante di questa app: è stata creata per non apparire nella lista applicazioni, quindi è possibile acquistare uno smartphone ed installarci l’app, per poi regalarlo al vostro partner sperando che non riesca a scovarla!

Riportiamo per onor di cronaca un commento pescato dal DailymailGoogle Play Store sull’app:

Funziona davvero. Grazie a questa applicazione io sono single in questo momento, perché ho trovato la mia ex fidanzata che mi stava tradendo. Fa male, ma devo davvero ringraziarvi perché ho scoperto la verità. Tra l’altro era stata lei quella che aveva deciso che la dovevamo scaricare.

Proprio per questo mCouple diventa un’arma a doppio taglio, poiché potrete controllare la partner o il vostro partner in maniera scrupolosa, ma allo stesso tempo lei/lui potrà controllare voi!

Dopo i telefoni con doppia sim, dopo quelli con cartelle nascoste e finte rubriche telefoniche, dopo tantissimi altri escamotages per non farsi cogliere con le mani nel sacco, l’app mCouple diventa un ulteriore problema per i traditori… specie quelli seriali!

L’app è in free download: in ogni caso, prima di farvi convincere ad installarla, riflettete sul fatto che non potrete mai più eliminarla se non volete passare per chi ha qualcosa da nascondere!

Download: Android | iOS