Don't drink and Drive se bevi Camomilla Sognid'Oro [VIDEO]

Quando il colpevole non è l'alcool, ma una bevanda rilassante.

È possibile sconfiggere un’iperattiva “piccola peste” con una semplice camomilla? Se beve la Camomilla Sognid’Oro la risposta è sì, come succede nell’ultimo spot “Don’t Drink and Drive”.

L’agenzia pubblicitaria DLV BBDO attraverso lo spot ha voluto raccontare il tenero e rilassante mondo della Camomilla Sognid’Oro. Per farlo non ha utilizzato il classico stereotipo della donna in pigiama che sorseggia la sua bevanda calda, sdraiata in modo poco sexy sul suo divano. Bensì ha svelato com’è semplice placare la frenesia di un bambino che non ne vuole sapere di andare a nanna!

Sulle note del classico carillon, un vaso rotto in cucina, un robot giocattolo abbandonato a terra e infine una macchina capovolta in soggiorno, sembrano raccontare la classica scena di un disastro causato dalle 4 ruote, proprio come in uno spot dedicato alla sicurezza stradale della serie “Don’t drink and drive”. In realtà la camera segue le tracce dell’inevitabile effetto della nostra amata Camomilla.

Il protagonista di questo incidente casalingo, in realtà, è un bambino vinto dal potere rilassante della bevanda, che come i migliori manager dopo una dura giornata di lavoro, si rilassa all’interno delle propria mura domestiche.

Non resta che rilassarci davanti a una bella tazza fumante di Camomilla Sognid’Oro, ma comodi sul nostro letto!

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?