Steve Grand, la star della Gay Country Music su YouTube [JACKNROLL]

Il nuovo fenomeno viral video riguarda gli stereotipi di genere: ed è forse così che nasce un nuovo genere discografico?

Peasy ama Giennyfer, ma non glielo può confessare perché lei tresca dalla seconda elementare con David, migliore amico di Peasy, che non conclude mai niente perché si tira pippe mentali infinite sul loro amore platonico, anche perché ogni volta che sta per baciarla succede qualcosa, tipo una disgrazia familiare, un omicidio irrisolto che viene dal passato o una pioggia di meteoriti, che interrompe il momento e rimescola le carte, così che alla fine anche Giennyfer  pensa segretamente che baciare David potrebbe portare sfiga.

Poi un giorno vanno tutti a fare una gita al lago, di quelli americani che come minimo dentro ci sono i piranha mutanti. Ma Peasy non si gode la gioia della gita, perché i suoi genitori, che sono bravi e onesti lavoratori americani anche se poveri come asceti indiani e stupidi come biglie, gli hanno confessato che il suo nome deriva dal fatto che quando è nato pensavano che lui fosse una femmina e così lo hanno chiamato in onore di Patty Smith.

Al tramonto Giennyfer, dopo aver bevuto sola nel bosco con Peasy lo invita al fare il bagno nudi nel lago e lui, fraintendendo grossolanamente le sue intenzioni, prova a baciarla; ma la ragazza sconvolta lo rifiuta e si getta tra le braccia di David con il quale scambia il primo sudatissimo bacio di passione della durata 3 minuti, 2 dei quali lei li passa contemporaneamente su whatsapp.

Per affetto del bacio di David, il capoclasse cade e si rompe una gamba. In tutto questo Peasy è sereno perché il suo migliore amico è ricco e si fa Giennyfer, mentre lui è povero e le tipe lo scartano, ma la serata è fresca, è circondato da amici e quest’anno a scuola lo bocceranno e lui si porterà a letto una delle sue insegnanti.

Questo è più o meno un riassunto di 100 puntate di Dawson’s Creek e, con qualche impercettibile modifica, anche la trama del video “All American Boy” di Steve Grand, astro nascente della neo nata Gay Country Music.

[yframe url=’http://www.youtube.com/watch?v=pjiyjYCwNyY’]

In sostanza togliete Giennyfer , sostituitela con un ragazzone americano che fa sembrare Brad Pitt in Troy prestante come Gianni Letta in spiaggia a San Gimignano, rendete Peasy un po’ più fico ma non meno sfigato, ed otterrete il primo video di musica country gay della storia – forse non il primo, ma il primo di cui io sia venuto a conoscenza e questa è pur sempre la mia rubrica.

E anche stavolta è tutto, se volete commentare usate il plugin di Facebook che ogni tanto ho dei problemi con disqus, mi spiace solo che non sono riuscito a citare Justin Bieber, o almeno a scrivere il suo nome che così indicizza…. vabbé dai alla prossima!

Jack ‘n Roll