Chipotle e "The Scarecrow", un'app per cambiare il mondo [VIDEO]

Una campagna coraggiosa che educa al rispetto della vita, per un'alimentazione più sana e sostenibile.

Un cortometraggio toccante, che lascia il segno, quello nato dall’ambizioso progetto di Chipotle, la catena messicana di ristorazione impegnata nella promozione di un’alimentazione più sana e sostenibile. In pochi giorni ha conquistato il mondo con oltre 5 milioni di visualizzazioni!

Al centro della nuova campagna, che introduce una App per iPhone e Ipad per sensibilizzarsi giocando, un tema scomodo a tanti e abbastanza scottante: l’utilizzo di tecniche di produzione di massa delle catene di fast-food. Uno spaventapasseri ci accompagna in questo viaggio suggestivo all’interno di un villaggio immaginario forse non tanto lontano dalla nostra realtà!

Uso di ormoni sintetici della crescita, antibiotici non terapeutici, pesticidi tossici. Il gioco permette di eseguire operazioni per cambiare la produzione di massa dei fast food. Si guadagna credito che sblocca coupon per cibo gratuito presso la catena di fast-food, il tutto ricevendo un’ educazione alimentare sostenibile.

A fare da colonna sonora, non a caso, una cover eseguita Da Fiona Apple di “Pure Imagination“, brano del 1971 parte della celebre pellicola “Willy Wonka e La Fabbrica di Cioccolato”.

Nel 2011 il corto “Back To The Start” aveva introdotto l’importante tema, ammettere i propri errori e ripartire. Con The Scarecrow un nuovo e brillante capitolo si aggiunge alla missione di Chipotle.

Educare le persone sulle alternative è un viaggio per lo Spaventapasseri, e continua ad essere un viaggio per noi”.

Credits:

Agency: CAA Marketing
Prod. Co.: Moonbot Studios
Music Supervision: Duotone Audio Group

Scritto da

Laura Cardone

Laureata in scienze della comunicazione con una tesi sperimentale in linguistica 'Le donne nei messaggi pubblicitari'; prima classificata al corso di formazione politica 'Donne, ... continua

Condividi questo articolo


Segui Laura Cardone .

Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it