Airbnb, il primo spot creato in crowdsourcing su Vine [VIDEO]

Airbnb debutta in televisione assieme ai suoi fan, con uno spot in co-creazione.

Airbnb, il primo spot creato in crowdsourcing su Vine [VIDEO]

Un piccolo aeroplano di carta che attraversa strade, campi, montagne, albe e tramonti. Questo il soggetto principale dello spot che Airbnb ha realizzato utilizzando i contributi Vine di decine di utenti, creando in sostanza uno spot in crowdsourcing, che verrà trasmesso anche in televisione.

Airbnb, che per questa campagna ha collaborato con Mullen SF e B-Reel Productios, ha fornito dal 22 al 25 agosto su Twitter tutte le istruzioni necessarie per partecipare all’iniziativa, ottenendo l’ampio riscontro di oltre 750 video con l’hashtag #AirbnbHV. I più belli sono stati selezionati (con un premio di 100 dollari spendibili in soggiorni Airbnb) e partendo da questi è stato quindi montato uno spot di 4 minuti e mezzo dal nome “Hollywood & Vines“.

Di cosa parla lo spot esattamente? La trama ruota attorno al capire qual’è il proprio posto nel mondo attraverso l’esperienza del viaggio.

Credits:

Agency: Mullen San Francisco
Chief Creative Director: Mark Wenneker
Chief Digital Officer: Stephen Goldblatt
Creative Director: Jon Ruby
Creative: Jamie Rome
Creative: Ryan Montgomery
Creative: EB Davis III
Creative: Brooke Doner
Director of Integration: Dustin Johnson
Executive Director of Integrated Production: Liza Near
Senior Integrated Producer: Liz Shook
Digital Producer: Charley Perkins
Director of Creative Technology: Christian Madden
Experience Designer: Hoon Oh
Prod. Co.: B-Reel
Director: Miles Jay
Screenwriter: Ben York Jones