I Forgot My Phone: siamo schiavi della tecnologia? [VIDEO]

Un video virale visto 17 milioni di volte, che parla della "dipendenza" da smartphone e social.

Lo diciamo sempre, parlando di video virali: quelli che condividiamo più spesso ritraggono storie ordinarie, dove ritroviamo però un elemento inaspettato, a volte critico, che le rende straordinarie. Ad esempio: abbiamo quasi tutti uno smartphone. E quasi tutti uno o piú amici (o noi stessi) che non mollano il loro nemmeno per un istante. Come nel video “I Forgot My Phone” di Charlene DeGuzman.

La YouTuber passa in rassegna momenti della vita di tutti i giorni e di socialitá, mostrando come al loro interno la sfera comunicativa e relazionale sia stata ridimensionata dal sovrautilizzo dei nostri dispositivi mobile. Dal risveglio al momento di coricarsi, la protagonista diventa testimone di una colonizzazione tecnologica e sociale dei rapporti umani.

Certo, l’intenzione satirica favorisce forse un’eslatazione per eccesso del fenomeno, ma in fondo non si esagera neppure tanto. Che i 17 milioni di utenti che hanno visualizzato il video l’abbiano condiviso proprio perché si sono rivisti in queste scene?

Noi Ninja siamo geek, social. A noi la tecnologia piace! Perché ci permette di connetterci con persone con i nostri interessi, con amici lontani. Perché la tecnologia sta ridisegnando in modi nuovi processi come il consumo audiovisivo, e tanto altro.

Questo video è un piccolo prodotto d’arte, che vuole porre domande, farci riflettere. Pensate valga la pena considerare la rivoluzione sociale introdotta dal mobile alla stregua di altri fenomeni sociologici e, magari, prevedere un’educazione al suo utilizzo?

Voi cosa ne pensate?