Appunti di VINEomaking: consigli per una ripresa video perfetta

Stabilità dell'immagine, movimenti di camera ed audio in presa diretta.

Vine è forse in grado di ideare una forma d’arte propria? La settimana scorsa abbiamo esaminato alcune delle sue opportunità nel post Vine per videomaker: esercizi video e mecenatismo digitale. Ora rendiamoci conto della parte concreta del videomaking: abbiamo a disposizione solo 144 fotogrammi, come possiamo sfruttarli al meglio? Di seguito tre consigli utili per la ripresa video su Vine.

Ripresa senza sbavature

Desideriamo una stop-motion impeccabile o, più semplicemente, non vogliamo immagini mosse? Beh se la nostra mano pare una foglia tremante, forse è bene ricorrere ad altri espedienti , non solo alla nostra buona volontà.

Per stabilizzare l’immagine il massimo sarebbe utilizzare un cavalletto treppiedi, ma se ciò non fosse possibile? Due sono i casi per lavorare con Vine: o vi aiutate poggiando la mano su una superficie piana oppure mantenete il gomito lungo il vostro corpo.

Questi due trucchetti eviteranno le eccessive vibrazioni, inoltre, nel caso in cui respiriate usando il diaframma, riuscirete ad avere un’ulteriore elemento di stabilità, quindi concentratevi!

Da non sottovalutare il fatto che meno salti ci saranno, più il ciclo delle immagini sarà omogeneo e più il loop dei vostri frames si trasformerà in un ipnotico andirivieni di immagini, effetto a dir poco positivo!

Movimenti di camera

Volete fare una carrellata? A questo punto siete più facilitati da Vine rispetto a una videocamera normale. Avete un figlio/nipote/fratellino a portata di mano? Bene, rubategli la macchinina o il camion, agganciate il vostro Iphone ed il vostro dolly sarà pronto per essere usato!

Audio in Presa diretta

L’audio è importantissimo, deve dare ritmo e scandire i 6 secondi. Purtroppo non è possibile aggiungerlo in un secondo momento, ma l’audio da usare sarà lo stesso della ripresa. Quindi bisogna interessarsi ad esso con una particolare attenzione, senza sottovalutare la sua importanza.

Se il video ha la prerogativa di regalare un effetto ipnotico, ciò deve accadere anche per quanto riguarda il lato sonoro. Bisogna cercare di ridurre al minimo il rumore di fondo, tutto ciò che si sente deve essere funzionale alla storia o perlomeno avere un senso.

Si consiglia l’utilizzo di cuffie che hanno un microfono incorporato per una migliore registrazione della nostra voce, o perlomeno avviciniamoci il più possibile alla fonte di registrazione. Meglio ancora ovviamente se si possiede un microfono Boom per Iphone, in caso contrario, si invitano tutti i gentili spettatori a zittirsi durante le riprese.

Ovviamente Vine non è solo ripresa, ma ha anche velleità affini alla cura della fotografia. Ma questo lo spiegheremo meglio al prossimo post!