Louis Vuitton Young Arts Project: promuovere online l'arte contemporanea

L'ultimo progetto del brand parigino per i giovani artisti

Il fashion brand parigino Louis Vuitton è stata negli anni (a partire soprattutto dalla direzione di Marc Jacobs) sempre attenta al mondo dell’arte contemporanea, tanto da stringere collaborazioni con artisti del calibro di Takashi Murakami e Yayoi Kusama.

L’ultimo progetto dell’azienda che coinvolge l’arte contemporanea è Louis Vuitton Young Arts Project: con la collaborazione di prestigiose gallerie d’arte, come la Whitechapel, la South London Gallery, Hayward, la Royal Academy e la Tate, è stata lanciata per giovani artisti la piattaforma Recreative in cui è possibile caricare e condividere il proprio lavoro artistico.

Una vera e propria community online di aspiranti artisti, che ha come fine quello di promuovere i giovani artisti non solo attraverso l’esposizione virtuale delle proprie opere, ma anche attraverso il confronto con altri artisti (sezione Ideas Factory), con importanti operatori del settore (sezione Experts) e il mondo del lavoro (sezione Opportunies).

Le opere d’arte più significative sono selezionate da curatori e artisti di fama internazionale, come Tracey Emin, Gary Hume, Keith Tyson, solo per citarne qualcuno.

Un In bocca al lupo a tutti i partecipanti!

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?