Levissima: parte il viaggio 2.0 alla scoperta della natura

Continua il Wild Purity Project con un viaggio 2.0 da seguire attraverso il blog ufficiale, i social network e prossimamente in TV.

Dopo aver rinfrescato Milano e i nostri desktop, continua il “Wild Purity Project”, la campagna integrata ideata da Lowe Pirella Fronzoni per Levissima. Stavolta la famosa acqua minerale ha anche un partner d’eccezione, il National Geographic Channel, con il quale condivide la passione per la natura.

La mission di questa campagna è “portare la natura incontaminata nella vita di tutti giorniIl Wild Purity Project è un viaggio 2.0 alla ricerca dei luoghi d’Italia ancora puri e selvaggi, raccontato in tempo reale da Chiara Cecilia Santamaria, seguitissima blogger e mamma, e Nanni Fontana, fotografo del team National Geographic.

Gli esploratori condividono le emozioni di quest’avventura con gli utenti della rete attraverso molteplici canali. Sul blog dell’operazione, wildpurityproject.it, troviamo il racconto del viaggio tappa per tappa, con i post di Chiara supportati dalle immagini spettacolari di Nanni, grazie ai quali anche noi saremo trasportati in luoghi selvaggi e affascinanti. Inoltre possiamo aggiornarci in tempo reale sulla spedizione attraverso i profili Twitter e Instagram, oltre che sulla pagina Facebook.

Alla fine del viaggio, inoltre, potremo rivivere la loro avventura,  scoprendone risvolti inediti, su National Geographic Channel (canale 403 di Sky).

Levissima prova di nuovo, e ci riesce benissimo, ad emozionare, attraverso un racconto semplice basato sull’esperienza e sull’interattività. Grazie a Levissima e ai suoi inviati, possiamo godere della visione di paesaggi rigeneranti semplicemente seduti alla nostra scrivania, durante la pausa a lavoro, o ovunque, magari in attesa del bus, connettendoci dal nostro smartphone.
E la scelta dei narratori digitali non è stata fatta a caso: Nanni è abituato ai viaggi nella natura selvaggia e Chiara è una donna metropolitana, in cui tutti noi possiamo immedesimarci.

Il Wild Purity Project è innanzitutto un progetto di storytelling,  il racconto di un’avventura che mira a rendere tutti partecipi.

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?