Robot V.I.N.: il Terminator dei vigneti sta arrivando!

Il futuro Terminator delle vigne è tra noi e si chiama Robot V.I.N.! Per ora è solo un prototipo da 25.000 dollari, ma in un tempo non troppo lontano potreste trovarvelo tra i piedi in mezzo ai vigneti delle Langhe!

Lo sappiamo che molti di voi guardano Terminator dalla mattina alla sera sperando che prima o poi i Robot facciano parte della nostra vita (o forse già ne fanno parte? :) ), però a tutto avrei pensato tranne vedere il prototipo del primo Robot viticoltore!

Questo gioiellino da ben 25.000 dollari chiamato in modo molto simpatico V.I.N. (non Vin Diesel al quale per fortuna non assomiglia affatto) è in pratica l’acronimo di Viticoltura Naturale Intelligente ed assomiglia in maniera spaventosa al simpaticissimo Wall E a cui probabilmente i ragazzi della WALL-YE (le similitudini si sprecano) si sono ispirati.

V.I.N. è un simpatico robottino dotato di ruote e due bracci meccanici che scorrazza in giro per i vigneti a svolgere (almeno così sembra) i compiti che dovrebbe fare l’uomo. Ma non è finita, il nostro V.I.N. è alimentato da celle solari poste sopra la sua capoccia riducendo notevolmente l’impatto ambientale. Purtroppo, oltre al sistema GPS ed a 6 telecamere, questo robot non è dotato di chissà quale diavoleria tecnologica e futuristica, ma l’idea dovete ammettere che non è affatto male!

Inoltre sembra essere solo l’inizio, dato che Mouton-Rothschild gli ha già messo sopra gli occhi e molti di questi “robot vignaioli” sono in sperimentazione tra i vigneti californiani e neozelandesi (fonte Intravino).

Insomma, il Terminator delle vigne è tra noi!

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?