Monti versione Balotelli: ecco come nasce un fotomontaggio virale [INTERVISTA]

Il nuovo Supereroe Italiano: SuperMarioMario!

Supermario Monti è un fotomontaggio che nel giro di poche ore ha invaso il web: Mario Monti, il nostro Presidente del consiglio, nelle vesti insolite del suo omonimo Balotelli, idolo nazionale dopo la vittoria di ieri sera contro la Germania. I 2 personaggi pubblici hanno davvero poco in comune, a partire dal fisico e dal look, ed il risultato dell’insolito mix, Super MarioMario strappa un sorriso a chiunque!

Abbiamo contattato Emanuele Dal Carlo, il papà di questo nuovo supereroe italiano, che ci raccontato com’è nata questa idea tanto simpatica quanto virale.

Raccontaci qualcosa di te. Chi sei, cosa fai nella vita?

Sono un pubblicitario, ho una agenzia a Venezia (Mestre) www.dnaitalia.com e mi occupo da qualche anno anche di social network. Ho fondato insieme a 6 amici una rete civica su piattaforma Ning ormai quasi 5 anni fa che ha fatto anche abbastanza parlare di se 40xvenezia.ning.com e mi interesso a 360° di comunicazione.

Come è nata l’idea di Super MarioMario? Semplice passatempo in un momento di noia?

Ci ho pensato sentendo le notizie sul ruolo di Monti all’Eurogruppo e mi ha fatto sorridere l’idea di Supermario Monti che si togliesse la camicia dopo l’accordo. Poi ho trovato una foto fantastica di Monti e una di Balotelli e ho pensato: faccio pure un primo piano!  In verità l’idea di base nasce dalla seconda delle immagini.

Ripercorriamo le tappe della nascita di questo fenomeno virale

Allora… ho pubblicato il primo post alle 10:15 di stamattina e alle 10:30 il secondo (che secondo me è pure meglio ). I commenti sono stati immediati da parte di amici e i primi reposto sui giornali sono delle 12 circa ( il primo è stato Libero, che non ha pubblicato la fonte ma a me va bene così visto il valore della testata ). Poi sono arrivate anche altre importanti testate, tra cui voi. La cosa che mi ha sorpreso di più sono state le molte richieste di amicizia e i molti che sono andati sui siti dei blog e giornali che non citavano la fonte a redarguire la redazione… bizzarro!

Ti hanno difeso a spada tratta :-) Secondo te perché? Si è creato un senso di solidarietà?

E’ come se Facebook volesse rivendicare una sua creatura rispetto ad altri media

Secondo te a cosa è dovuto il successo della tua inedita versione di Monti?

Secondo me al particolare momento del paese: siamo un popolo che soffre ma mantiene nonstante tutto un feroce ottimismo e se capita qualcosa che riesce a sintetizzare questa qualità la gente ci si affeziona. La cosa che più mi ha colpito è che i commenti negativi contro Monti sono stati pochissimi rispetto a chi invece ha semplicemente riso o addirittura inneggiato a “Marione”.

Ti aspettavi tutto questo successo?

No, assolutamente, ritengo anche che questo genere di cose non si possano programmare, e difficilmente prevedere. Lavoro in comunicazione da troppo tempo per sapere che tu puoi fare tutti i calcoli che vuoi , elaborare le strategie migliori ma che alla fine c’è sempre una percentuale di alea. Il comunicatore è come un pokerista scaltro, se è bravo può o vincere tantissimo o perdere pochissimo ma non può prevedere le carte che gli arrivano in mano.

ARTICOLI CORRELATI

Di Balotelli, Monti e del diritto sulle immagini [DIRITTI DIGITALI]

Italia camp: la nuova sfida è lanciata per invertire la tendenza

Gamification e politica: l’Agenda Monti diventa social

Monti vs Mario Jr, la conferenza stampa è interrotta [VIDEO]

Crowdfunding: l’Italia introduce il primo regolamento europeo [BREAKING NEWS]

Commenta

Nessun commento

RSS feed dei commenti di questo post.

Ci dispiace, i commenti sono chiusi per questo post.

adv
Corso Online in Marketing Turistico