Flying People: il mito di Icaro rivive oggi [VIRAL VIDEO]

Campagna lancio per il film Chronicle nei cieli di New York

Icaro fu il primo uomo, secondo la leggenda, a volare nei cieli. Nessuna magia o potere divino ma solo grazie alla scienza e alla tecnica del padre Dedalo. Con le sue ali piumate solcò i cieli scappando dal labirinto del Minotauro ma, come accade sempre in ogni mito, la sua presunzione gli costò cara. Infatti, preso dall’ebrezza del volo, si avvicinò troppo al sole e le sue ali si sciolsero facendolo precipitare.

Oggi, sempre grazie alla tecnologia, il mito di Icaro torna a vivere nei cieli di New York City. Non per fuggire da un labirinto ma per pubblicizzare il film Chronicle, presto in uscita nelle sale. Il video ci mostra la performance di volo di modellini dalle fattezze antropomorfe che solcano i cieli americani.

Rievocando l’ancestrale sogno di volare liberi nel cielo, grazie alla spettacolarità delle immagini e a una colonna sonora coinvolgente (“Unstoppable 2” di Tom Quick) il filmato è schizzato ai primi posti tra i video più visualizzati di Youtube facendo rivivere, se pur in chiave moderna, il mito di Icaro ancora una volta.

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?