"Montiamoci la Testa": il 21 e il 22 gennaio incontriamo la democrazia a Bertinoro! [EVENTO]

Cittadini e politici si uniscono per creare la vera democrazia e nuove proposte per il Paese.

Domani e dopodomani, 21 e 22 gennaio 2012, abbiamo il piacere di presentarvi la terza edizione di “Montiamoci la Testa”!

Bertinoro, un comune della provincia di Forlì e Cesena, ospiterà questa edizione 2012 con uno slogan che spiega bene lo scopo dell’appuntamento: “Ripartire dalle idee per dare merito al Paese che vogliamo“.

Montiamoci la Testa” vuole essere un punto di incontro per tutti i cittadini attivi che si sentono di dare il loro contributo discutendo dei vari aspetti che, in questo momento critico per il nostro Paese, andrebbero modificati o migliorati.

L‘appuntamento tra cittadini e politici, non vuole essere un semplice incontro fine a sè stesso, ma un vero e proprio agenda delle riforme, nel quale inserire manovre finanziarie e impegni programmatici del nuovo governo Monti.

Tre gruppi di lavoro saranno predisposti con dei temi differenti, per designare delle proposte che verranno veicolate dai numerosi politici presenti a livello nazionale, locale ed europeo, e che saranno poi esposte  domenica 22 al pubblico presente.

– “Aprire la società italiana”, per parlare dei fondi strutturali e dello sviluppo economico territoriale, con l’obiettivo di creare una possibile proposta al ministro della Ricerca, dello sviluppo economico  e per gli enti locali.

-“Diamo concretezza al merito”, dove si parlerà di Incentivi sulla formazione professionale, della competizione tra scuole e università, del mercato del lavoro e delle questioni di pressione fiscale e pensioni. Lo scopo di questo gruppo sarà quello di provare a disegnare una proposta per il ministro del welfare e dell’economia.

– “Aumentare la partecipazione dei cittadini alla vita democratica”,  in merito all’ Anagrafe degli eletti, la possibilità di class actions come leva di pressione e alla proposta di affiancare alle nuove possibilità di rappresentanza una forte componente europea nei curricula delle scuole secondarie. La finalità di questo gruppo sarà la richiesta ai Ministri della Ricerca e per le politiche comunitarie di introdurre la materia  “Europa” nei programmi scolastici oppure l’estensione dell’esperienza del periodo di studio all’estero.

Per partecipare dovrete compilare il form qui ed inviarlo via email a simona.nalin@camera.it, oppure chiamare al numero: 06/67608663.

Per chi invece non potrà esserci, potrà comunque seguire l’evento sul profilo Facebook e Twitter di “Montiamoci la Testa” per degli aggiornamenti in tempo reale.

Allora… montiamoci tutti la testa!

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?