Jetta GLI Volkswagen, una galleria d'arte a cielo aperto

Volkswagen Canada presenta la nuova 2012 Jetta GLI attraverso un singolarissimo ambient. Ovviamente, Unconventional!

Immaginate di assistere ad una esposizione fotografica in cui la location è la strada e i quadri possono essere rubati.

E’ una trama, ma non di un nuovo film. Stiamo parlando della campagna di ambient marketing realizzata per il lancio della  nuova turbo 2012 Jetta GLI di Volkswagen.

Per l’occasione sono state allestite vere e proprie gallerie d’arte a cielo aperto nelle città più importanti del Canada.

Immaginate, nessun divieto di scattare foto, fare video o di toccare per evitare che i quadri si rovinino. Per questa mostra tutta inusuale vige l’autorizzazione, per i più audaci e intraprendenti passanti, a fare proprie le “opere” esposte con l’invito a condividere foto sulla pagina facebook ufficiale di Volkswagen Canada.

Le opere “rubate”vengono prontamente sostituite con delle altre pronte ad essere portate via.

La campagna , intitolata The Great Art Heist Volkswagen, è direttamente derivata dall’idea  già realizzata per il precedente modello di auto GLI Driving can be beautiful. Ma cosa raffigurano quelle immagini? Il loro taglio astratto, a prima vista incomprensibile, in realtà altro non è che la scia notturna dei fari della nuova Jetta, fotografata attraverso una lunga esposizione dell’obiettivo della fotocamera.

Gustatevi l’ottima riuscita di questa azione di Marketing non convenzionale!

http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=snKPFltLVRA

Agenzia: Red Urban, Canada
Creative Director: Christina Yu
Art Director: Joel Pylypiw
Copywriter: Dave Barber
Agenzia Produttore: Andrea Hull
Account Supervisor: Sonia Ruckemann
Produzione Stampa: Ad Regole
Società di produzione: Untitled Film
Regia: Hubert Davis
“Heist Art” Video Direttore / Editore: Tyler Williams
Produttore Esecutivo: Lexy Kavluk
Line Producer: Tuula Hopp
Direttore della Fotografia: Adam Marsden
Modifica di casa: Messaggio Gallo
Editore: Dave De Carlo
suono e la musica: Melanzane
Musica Produttore: Adam Damelin
Post Produzione: The Vanity
Compositore: Naveen Srivastava