Gli hacker violano il canale Youtube della Microsoft

Dopo Playstation, gli hacker colpiscono ancora?

Sembra proprio così: il canale Youtube della Microsoft è stato violato circa un’ora fa. Sono stati cancellati tutti i video e ne sono stati inseriti alcuni molto brevi (e senza senso).

La descrizione del canale ora recita: “I DID NOTHING WRONG I SIMPLY SIGNED INTO MY ACCOUNT THAT I MADE IN 2006 :/”, come per dire: “Non ho fatto niente di male, sono entrato nel mio account creato nel 2006”.

Il canale ha oltre 24 mila iscritti.

Non ci resta che attendere news ufficiali dalla Microsoft!

UPDATE (02:00) : con molta probabilità il vecchio proprietario del canale (creato agli esordi di Youtube e poi reclamato da Microsoft) ha semplicemente fatto l’accesso e cancellato i video. Quindi, ci sono due casi:

– le credenziali di accesso sono rimaste sempre quelle dal 2006, perché Microsoft non le ha cambiate;

– lui ha fatto richiesta di recupero password e nell’account c’era ancora la sua mail registrata, quindi è potuto rientrare di nuovo.

In ogni caso, non una bella figura per Microsoft per quanto riguarda la sicurezza!

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?