Il Manifesto: Centomila copie vendute. Per la questura mille.

Una campagna molto originale per il compleanno della testata

Questa campagna è dello scorso anno, ma ha vinto di recente un premio agli ADCI Awards, quindi mi sembrava giusto metterla in rilievo (e riproporla, se qualcuno se la fosse persa). Ci sono state delle diatribe sui credits che hanno portato addirittura ad una “battaglia” legale, ma non è su quelle che voglio soffermarmi: se vi interessano, potete andare a leggerle direttamente sul blog dell’ADCI.

Volevo fare i complimenti invece agli autori della campagna per il taglio ironico e l’utilizzo intelligente dei luoghi comuni, e anche di alcuni meme veri e propri nati in rete, sulle persone dal pensiero politico in linea con quelle del giornale in questione, Il Manifesto (giornale comunista per chi non lo sapesse). In occasione dei 39 anni di vita della testata, “festeggiati” il 28 aprile 2010, il giornale sarebbe stato venduto al prezzo di 40 centesimi.

E’ partita allora la campagna di 15 giorni, con affissioni, un comunicato radio e un banner in overlay sul sito. Di seguito la gallery dei manifesti.

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?