Take Back the Dream, il nuovo sogno americano [VIRAL VIDEO]

Lo spot di Rent.com che richiama il famoso "1984" della Apple

Take Back the Dream” è il titolo della nuova campagna di Rent.com, sito di proprietà di eBay che offre soluzioni online per affittare case ed appartamenti negli Stati Uniti.
Il claim richiama subito l’attenzione grazie alla sua incisività: lo spot si concentra infatti su uno dei più importanti capisaldi culturali e ideologici dell’ “american way of life”: possedere una casa.
Che un’azienda che si occupa di noleggi voglia invogliare i consumatori ad affittare, piuttosto che comprare, è scontato, ma l’utilizzo di questa formula, una scelta simbolica così forte, non è certo banale, soprattutto in seno ad una società, come quella statunitense appunto, così legata ai suoi valori.

Ma i rimandi simbolici dello spot non si esauriscono certo qui: molti di voi lo avranno certamente già notato da sé, ma per chi non lo avesse colto, segnaliamo il richiamo esplicito al promo cult della Apple “1984”, spot diretto da Ridley Scott che fece conoscere al mondo per la prima volta i computer della tanta amata, ma allora sconosciuta ai più, mela morsicata.
Alla base dello spot c’è una semplice quanto forte idea: prendere uno stereotipo e ribaltarlo, e quale metafora migliore se non “1984” di George Orwell, romanzo distopico per eccellenza che dipinge un futuro omologato e governato dal totalitarismo del Grande Fratello? Macintosh vs Apple ieri, Rent.com vs Sogno americano (che comunque, per molti aspetti, è entrato in crisi già da tempo…) oggi.

E dato che di sogni stiamo parlando, Rent.com ha ben pensato di creare un contest dove in palio c’è una somma di denaro pari ad un anno di affitto: insomma, quanto serve ad ognuno dei partecipanti per vivere il loro vero sogno americano!

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?