Pisapia VS Moratti, il ballottaggio milanese raccontato attraverso il fumetto.

La partecipazione al dibattito politico sul web si esprime anche a fumetti. Nasce su Fumettologicamente l'idea: "Se vince Pisapia, Striscia la Moratti".

 

Pisapia VS Moratti, il ballottaggio milanese raccontato a fumetti

Due blog, otto giorni di tempo e una ventina e passa di fumettisti. Per fare cosa? Per raccontare e commentare l’attualità, le atmosfere, le impressioni e le opinioni sul ballottaggio per le elezioni amministrative 2011 a Milano, tra Letizia Moratti e Giuliano Pisapia.

L’idea è di Matteo Stefanelli, ricercatore universitario, critico ed esperto di fumetto, autore del blog Fumettologicamente. Sull’onda di un clima elettorale che fa il verso ai comics, ha creato due blog, uguali e contrari: Se vince PisapiaStriscia la Moratti, raccogliendo adesioni tra i fumettisti italiani per partecipare al dibattito pubblico attraverso il loro lavoro.

Da oggi sono online le prime strip: quelle di Massimo GiaconGiacomo Nanni su Striscia la Moratti e quelle di Pierz e dei i Persichetti Bros su Se vince Pisapia. Tra i nomi degli autori che hanno già aderito all’iniziativa ci sono anche Laura ScarpaRoberto Recchioni.

 

E se volete cimentarvi, la partecipazione è aperta!

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?