Image 2011: scopriamo le professioni della green economy a Torino.

Il workshop ambientale innovativo che si terrà il 26 e il 27 maggio a Torino

Image 2011: scopriamo le professioni della green economy a TorinoIl 2011 è l’anno di inizio di un nuovo modo di interpretare e diffondere l’informazione ambientale e il green thinking. Greenews.info e .Eco, testate giornalistiche indipendenti impegnate nella diffusione dei temi della sostenibilità ambientale, si faranno promotori di un workshop e di un numero monografico.

IMAGE, Incontri sul Management della Green Economy è il nome dell’evento che evoca la fotografia della realtà attuale e la proiezione verso un’immagine futura del nostro Paese, come simboleggiano le virgolette, sempre aperte, del logo.

Il primo appuntamento si terrà a Torino il 26 e 27 maggio 2011, a pochi giorni dall’inaugurazione del Festival Cinemambiente e della Giornata Mondiale dell’Ambiente che cade come ogni anno il 5 giugno. Il workshop intende fornire, attraverso un format innovativo, chiavi di lettura pragmatiche che consentano ai rappresentanti delle imprese, degli enti pubblici, delle università e dei centri di ricerca di condividere le rispettive esigenze e delineare sviluppi concreti, ritagliati sulla particolare realtà italiana.

Il tema prescelto per Image 2011 è: “La formazione per le professioni della green economy”.
7 le tavole rotonde, da un’ora ciascuna, aperte al pubblico e ispirate ai principali settori trainanti dell’economia verde: Energie rinnovabili, Abitare e lavorare sostenibile, Vivere sostenibile, Mobilità sostenibile, Agricoltura cibo e paesaggio, Comunicazione e informazione e le Professioni delle “5 R” (Rifiuti, Riciclo, Riduzione, Riqualificazione, Recupero).

Numerose le personalità internazionali che prenderanno parte all’evento, come il celebre “no impact man” newyorkese Colin Beavan, autore di “Un anno a impatto zero”, divenuto anche un film documentario di culto per il nuovo l’ecologismo mondiale, che Venerdì 27 incontrerà il pubblico al Circolo dei Lettori.

Trovate qui il programma completo.

All’insegna del riciclo e dell’uso responsabile delle materie, la diffusione dei risultati avverrà attraverso il numero monografico, in carta riciclata, che raccoglierà le interviste ai relatori e verrà presentato in anteprima durante il workshop e successivamente diffuso con il numero di giugno di .Eco, in un pacchetto in Mater-bi biodegradabile.

Ma non solo….
La tutela ambientale è al centro anche della partnership realizzata con l’Associazione Greencommerce e della cena di gala realizzata unicamente con vini e cibi biologici, che accenderà i riflettori sull’ arredamento sostenibile e gli oggetti di eco design.

Il workshop è aperto al pubblico sino ad esaurimento posti,quindi, è utile registrarsi prima del 25 maggio CLICCANDO QUI.