Trova il Business Partner ideale nel marketplace di Whoisper. [CASE STUDY]

Che i marketplace fossero la mia passione si era capito, ma oggi diventa ancor più interessante analizzare i modelli di business delle startups, sopratutto a fronte delle riflessioni che negli ultimi tempi hanno pervaso le comunità per startuppari italiani, su quest’onda ho quindi deciso di analizzare Whoisper: il marketplace, made in italy, in cui puoi incontrare il partner commerciale più adatto alle tue esigenze.
Si tratta dunque del primo sistema di micro intermediazione Business to Business che tramite un linguaggio universale è capace far dialogare i differenti soggetti aziendali fornendo tutte le informazioni necessarie a ridurre drasticamente tempi e costi di ricerca e selezione di partner ed opportunità come descritto dal portale aziendale.

Business Intelligence per la riduzione dei costi


Microintermediazione vuol dire riduzione dei costi collegati al prodotto finale, Whoisper infatti agisce all’interno della soglia dei costi aziendali legati alla ricerca di partner commerciali, stimati attualmente intorno al 30%, ciò significa che utilizzando questo tipo di sistema sarà possibile ridurre quella soglia di costi sino al 6%.
Il funzionamento prevede un sistema di ricerca e selezione delle informazioni, che permette ad un cliente di entrare in contatto solamente con i partner commerciali che rispondono esattamente ai criteri di ricerca impostati.
Whoisper inoltre non è contornato da barriere all’ingresso, è facilmente utilizzabile attraverso un normale browser web, quindi senza la necessità di settare ed implementare applicativi ERP, ma è possibile ricorrere all’utilizzo di applicativi di questo tipo nel momento in cui il traffico commerciale generato da questa rete diventi il principale strumento di acquisto o vendita dei prodotti.

Ricordi il mercato perfetto?

Chiunque ha passato almeno una notte pre esame a studiarlo, considerando sopratutto che era irrealizzabile per mancanza di informazioni adeguate e circolanti nel mercato, con whoisper ci si avvicina alla perfezione.

Il sistema informativo di Whoisper, infatti, consente ai player che usufruiscono di questo marketplace di interagire con le informazioni di mercato che sino ad ora erano erogate attraverso costose agenzie, queste informazioni consistono sostanzialmente di due aspetti principali, le informazioni che consentono di effettuare ricerche preventive di mercato e informazioni specifiche riguardo un player particolare.

Le ricerche preventive di mercato consentono ad un acquirente o un venditore di simulare in vitro una determinata offerta o una determinata proposta d’acquisto che viene plasmata e definita in base ai numeri di mercato accumulati nel database di Whoisper, ciò è un vantaggio estremo non solo per i player del mercato ma per il mercato intero: immaginiamo di poter condurre ricerche di mercato in un tempo pari all’1% di quanto siamo stati abituati a fare sino ad ora, sarà possibile plasmare, modificare e generare offerte market-modeled in breve tempo, con conseguente aumento delle interazioni e con la risultante di mercati più dinamici.

L’altro aspetto fondamentale delle informazioni che Whoisper mette a disposizione dei player è un sistema di rating, che potremmo comparare al sistema di feedback di Ebay, un sistema tale da permettere di conoscere una sintesi storica delle operazioni di mercato svolte da un determinato fornitore o acquirente, che ci permette di scegliere al meglio il partner e giungere più semplicemente ad una scelta consapevole quanto rapida.

I vantaggi per gli attori di mercato

Cogliere le opportunità prima e più rapidamente è la chiave per orientare un business in un mercato, l’analisi delle informazioni e la capacità di interpolare tra queste per delinearne un trend di fondo è fondamentale per attuare strategie di posizionamento di mercato: in questo senso è disponibile un sistema di analisi e controllo di specifici mercati di interesse del player, in grado di monitorare la dinamica commerciale particolare di un microambito per l’individuazione di nuove strategie di posizionamento e azione volte al miglioramento delle performance aziendali.

Se le attività commerciali rappresentano il 30% dei costi aziendali di cui l’80% (pari al 24% del costo del prodotto) sono dedicati alla ricerca di partner e opportunità, da oggi sarà possibile ridurre i costi aziendali, in modo da avere più spazio di posizionamento sulla soglia di prezzo del singolo prodotto, oltre ad avere maggiori risorse da poter investire in innovazione e sviluppo del prodotto e nell’aumento di valore dello stesso.

L’innovazione Open Source, motore della startup


La start-up fa parte di un progetto estremamente ampio e complesso che prevede l’introduzione nel mercato mondiale di innovative tecnologie informatiche in grado di aumentare la competitività di aziende di qualsiasi tipo e dimensione. Il capostipite è Whoisper, un sistema basato su un linguaggio universale in grado di comunicare con qualunque tecnologia e che verrà presentato allo SMAU di Padova il 4-5 Maggio 2011 ed a Milano il 19-21 Ottobre 2011, ancora una volta i Ninja fanno da talent scout nel mercato ;-).

Ogni transazione viene gestita da applicativi sviluppati con la collaborazione di una numerosa comunità che spontaneamente e quotidianamente ne migliora la qualità, le prestazioni, la sicurezza e l’affidabilità dei processi.

Il sistema operativo è Debian. Per la parte transazionale dei processi viene utilizzato il database opensource Postgresql:è affidabile, veloce e spesso precursore di funzionalità avanzate che poi vengono riportate sugli altri database commerciali.Il portale e le API sono sviluppate con Python, un linguaggio in sempre più rapida evoluzione e primo in termini di “nuove adozioni” in questi anni: è supportato da quasi tutti i provider che forniscono infrastrutture di Cloud Computing.Le API sono costruite con filosofia REST, interfacciabili quindi con il 99% dei linguaggi di programmazione che hanno già librerie valide e production ready in breve tempo. I formati supportati dalle API sono XML, JSON e YAML, ulteriore valore aggiunto alla flessibilità del servizio. Tutto il sistema propositivo e predittivo, che sono poi è il cuore pulsante dell’intero sistema, è stato realizzato attraverso algoritmi generati dai fondatori della start-up.

Il futuro finanziario della startup

Il piano economico e finanziario è stato realizzato da esperti analisti finanziari che collaborano con il progetto. Una volta terminati i test di mercato e trovato il giusto investitore di riferimento, i fondatori prevedono una graduale introduzione prima in Italia/Europa e successivamente in tutti gli altri paesi.
Il calcio per giungere allo SMAU e dar vita al processo innovativo vero e proprio è arrivato da Startup Business Network, e probabilmente il futuro vedrà Whoisper con gli applicativi EDI4 ridefinire le abitudini di mercato ed i sistemi di business intelligence.
Dunque, il mercato futuro non possiamo che guardarlo più semplice e dinamico, e le startup saranno costrette ad interagirvi attraverso sistemi di questo tipo.
Stay Tuned 😉