Fashion_Versus_Studies: il 13 aprile il Festival di studi culturali della moda

Fashion_Versus_Studies è il primo evento/osservatorio pubblico nato per incoraggiare la diffusione in Italia di una nuova “cultura della moda”. Il ‘Versus’ come formula avversativa sottolinea il problema di fondo: l’eccessiva distanza che si è creata tra gli operatori della moda e gli studiosi di tali fenomeni, tra competenze orientate al business e modelli di ricerca e conoscenza.

Con l’espressione “studi culturali” è da intendersi un approccio di ricerca che lavora sulla profonda interdipendenza tra apparati di produzione simbolica che ruotano attorno alla moda contemporanea: musei, istituzioni, aziende, media ecc. possono cooperare affinché l’analisi culturale della moda diventi una priorità per l’agenda politica e per l’opinione pubblica. Se fino a pochi anni fa i contesti di maturazione e diffusione dei Fashion Studies erano principalmente Gran Bretagna e Stati Uniti, oggi tale approccio inizia a coinvolgere diversi paesi del mondo, alcuni dei quali vantano un posto di prestigio tra i centri di emanazione delle tendenze internazionali.

Proprio per questo occorre coltivare i Fashion Studies in Italia per riallineare un gap pericoloso tra il “sapere” e il “fare”. Per questo nasce FVS, piattaforma di confronto in cui convergono saperi, metodologie ed esperienze plurali. I più rinomati studiosi italiani si confronteranno sui temi caldi del dibattito internazionale per capire meglio cosa è oggi la moda e cosa sta diventando.

Appuntamento quindi per Martedì 13 aprile alle 9.30 presso l’Aula Seminari dell’Università IULM in Via Carlo Bo 1 a Milano.

Qui il programma completo della giornata.