In arrivo l'ahaCamping

In_arrivo_l'ahaCamping_1

Si svolge il 3, 4, 5 ottobre al S.A.L.E. Docks di Venezia (Magazzini del sale, Dorsoduro 187-188) l’ahaCamping, l’incontro nazionale degli iscritti alla mailing-list aha@ecn.org. La mailing list AHA, ospitata dal server indipendente Isole Nella Rete, è nodo del progetto di networking AHA:Activism-Hacking-Artivism, fondato nel 2001 da Tatiana Bazzichelli aka T_Bazz, e che nel 2007 è stato premiato al Festival ARS Electronica di Linz con una menzione onoraria.

Nel marzo 2008, la comunità di aha@ecn.org ha posto le basi per organizzare il primo AHACamp nazionale sul tema dell’hacktivism e attivismo artistico (iniziativa ospitata dallo Share Festival di Torino). L’ahaCamp nasce dall’esigenza dei circa 600 iscritti ad aha@ecn.org di incontrarsi per la prima volta di persona, per riflettere sulle tematiche dell’attivismo artistico, politico e tecnologico, in una situazione che è molto diversa rispetto a quella in cui la lista ha avuto inizio. Sono al centro dell’incontro temi come l’analisi del Web 2.0 (in termini economici, sociali e tecnologici), i rapporti fra attività artistica e tecnologie digitali, la decostruzione linguistica e relazionale della pratica di “comunicazione”, per dirne solo alcuni.

L’incontro si propone di creare rete, di mettere in condivisione progetti e di costruire nuove operazioni per il futuro in ambito artistico e tecnologico. L’ahaCamp nasce quindi come uno spazio di dialogo e di condivisione di conoscenze, con l’obiettivo di apprendere e diffondere pratiche e saperi in un ambiente libero e senza censure.

Adottando la stessa strategia degli Hackmeeting, l’ahaCamp viene organizzato e gestito direttamente dai partecipanti, che possono proporre seminari o progetti che intendono condividere, tanto sulla lista quanto sul wiki, aperto e libero, creato appositamente per l’occasione (http://isole.ecn.org/aha/camper/): uno spazio nomade che offre ulteriori possibilità rispetto alla lista per condividere progetti, idee, file, video, documenti, musica.

AHA:Activism-Hacking-Artivism è un progetto di networking artistico fondato nel 2001 da Tatiana Bazzichelli aka T_Bazz. AHA è un’opera di networking realizzata da soggetti sempre diversi e attivata dalla contaminazione/integrazione di molteplici media ed eventi, in cui il filo conduttore è l’hacktivism e l’attivismo artistico e politico. AHA: Activism-Hacking-Artivism si focalizza sulle collettività attiviste in Italia e all’estero che usano i media in forma indipendente, attraverso mostre, eventi, incontri organizzati da T_Bazz insieme a curatori sempre diversi. Nodo fondamentale del progetto AHA è la comunità che si sviluppa nella mailing-list, nata il 30 dicembre 2002.

La mailing-list è moderata da T_Bazz (Tatiana Bazzichelli), Eo_Call (Eleonora Calvelli) e Lo|Bo, conta ad oggi quasi 600 iscritti ed è sorella della mailing-list internazionale Nettime. Il progetto AHA: Activism-Hacking-Artivism è stato premiato nel Settembre 2007 nell’ambito dell’ARS Electronica Festival di Linz (AU) ricevendo una Honorary Mention nella categoria Digital Communities del Prix Ars Electronica.

Scritto da

Jvan Sica

Il nostro Jvan è un laureato in Scienze della Comunicazione con il massimo dei voti (SEG) e per non perdere allenamento ha preso un Master in Editoria Libraria e digitale ... continua

    Condividi questo articolo


    Segui Kistifellea .

    Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it