Ariano Folk Festival verso il web 2.0

L’Ariano Folkfestival è una sempre più conosciuta e importante rassegna musicale giunta alla sua tredicesima edizione. I più interessanti esponenti della musica world, folk e gypsy hanno scelto questo piccolo paese dell’avellinese per diffondere la loro musica e per attirare un pubblico sempre più selezionato e diversificato, proveniente dal centro e sud Italia.

Il festival è gratuito e si autofinanzia per intero con le consumazioni del pubblico.

Anche per questo motivo, l’aspetto della comunicazione è diventato centrale. Per esigenze di posizionamento strategico, l’organizzazione ha lavorato molto in questi anni perché il festival venisse percepito non più come semplice festa locale, ma come marchio garantito di buona musica internazionale.

In questo senso, si è cercato di insistere molto sulla comunicazione web e sui social network. Si è creata una pagina MySpace, che risponde alla specifica esigenza di creare una rete allargata di contatti qualificati. Ad oggi lo space conta 2000 contatti.

La pagina è volutamente sviluppata in inglese ed è aggiornata con continuità.

Da sei anni ormai il festival ha anche un suo sito internet, riprogettato quest’anno per allinearlo alle scelte creative pensate per questa edizione. Inoltre il sito è diventato un portale su cui è possibile seguire tutte le news legate all’evento, reperire tutte le informazioni sugli ospiti e sulle sezioni collaterali della manifestazione. Nuova è anche la sezione media, con i contributi video e fotografici prodotti dallo staff dell’AFF. Circa 3000 gli utenti mensili del sito.

Quest’anno è stato aperto anche un canale youtube, seguito dalla creazione del gruppo “Ariano Folkfestival” su Facebook.

Molto ben fatta anche le attività di interactive marketing come il gioco in flash, distribuito in rete come widget.

Si è poi pensato di creare un mini-evento in rete. Una rappresentanza del folkfestival è andata a Siviglia ad intervistare alcune delle principali band ospiti della prossima edizione dell’AFF.
Per questa operazione è stata successivamente creata una pagina ad hoc sul sito dell’AFF dove gli utenti hanno potuto assistere in esclusiva alle video interviste e ad una jam session improvvisata della band Muchachito bombo inferno.

Ultima azione di viral marketing è stata la realizzazione di un video “Ariano Folk Invaders”, dove un gruppo di ragazzi fanno indossare alle persone per strada la maschera raffigurante la mascotte ufficiale del XIII° Ariano Folkfestival.

L’associazione Red Sox, promotrice del festival, si avvale da circa sei anni del prezioso contributo di IKNSTUDIO per la comunicazione dell’evento.

Da una segnalazione di Dimitri Grassi.

Scritto da

Jvan Sica

Il nostro Jvan è un laureato in Scienze della Comunicazione con il massimo dei voti (SEG) e per non perdere allenamento ha preso un Master in Editoria Libraria e digitale ... continua

    Condividi questo articolo


    Segui Kistifellea .

    Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it