Marketing Mystere: Doritos, le patatine sparate nei cieli

Altra segnalazione per la rubrica Marketing Mystere. Questa volta più Marketing che Mystere. L’azienda americana che produce i nachos Doritos ha trasmesso per oltre sei ore il messaggio pubblicitario del suo snack oltre il sistema solare.

Il messaggio pubblicitario è stato sparato nei cieli con i radar più potenti del mondo: quelli dell’Eiscat, una stazione spaziale cofinanziata da vari Paesi del mondo che si trova al Circolo polare artico, alle isole Svalbard, in Norvegia.

“Il segnale è stato inviato a 42 anni luce di distanza dalla Terra, in direzione dell’Orsa Maggiore”, spiega Tony van Eyken, direttore dell’Eiscat. La scelta della costellazione non è casuale: “Nell’Orsa Maggiore – continua Van Eyken – c’è una stella simile al Sole, che potrebbe avere dei pianeti con caratteristiche simili alla Terra”.

Inoltre il messaggio inviato agli alieni viene fuori da un concorso indetto dall’azienda dei Doritos. Il vincitore è Tribe del venticinquenne Matt Brown con questo video:

Un marketing mystere che colpisce nel segno, o quasi…
Si sono spinti molto oltre quelli delle “patatine” Doritas che hanno mandato lo spot nello spazio oltre i confini del sistema solare. Altro che Rocco Siffredi. ‘Sta patata attira anche ET. Però lui sì che è rilassato.