STICKERING – Campagne di marketing a tutto brand

Stickering - Rivisitazioni di Crak in Mostra a Milano

Le campagne di Stickering, attuate con una vera e propria invasione di adesivi, sono spesso implementate nelle diverse strategie di marketing perché risultano essere economiche e particolarmente adatte per comunicazioni di brand.

L’obiettivo è quindi quello di ottenere una grande visibilità ed indurre l’osservatore/passante a ricordare il disegno/logo/icona o messaggio da esso veicolato e in alcuni casi, se particolarmente curioso, ad informarsi ulteriormente sul significato che lo sticker rappresenta.

Come in ogni pianificazione di marketing, lo stickering può prevedere un preciso posizionamento fisico degli adesivi in determinati luoghi, strade o durante particolari eventi che radunano comunità o tribù che potrebbero essere particolarmente colpite o incuriosite dallo sticker o che potrebbero ricordare ed associare il soggetto della creatività ad un determinato brand, così come è accaduto per la campagna Can’t Stop Kenwood, per Radio Tango e per Dodge.

C’è anche chi si è divertito a fare il verso agli sticker di Milano e di alcune città del nord Europa.

Si fa chiamare Crak ed è pronto a mostrare le sue opere in una mostra davvero Stupefacente dal 19 al 31 ottobre a Milano, presso lo studio legale BMEA in Piazza Bertarelli.

Riporto fedelmente da Whipart.it:

Con la complicità dello studio Morinn e con le stesse armi degli street artist, facendo il verso a Marcel Duchamp, Crak ( noto artista che preferisce mantenere l’anonimato ) agisce direttamente sulle immagini realizzate da alcuni sticker di Milano e di altre città del nord Europa, mutandone in modo originale e sorprendente il messaggio, qualunque esso sia.

Crak tinge di fucsia il sangue di una spaventata Alice, infila un ciuccio in bocca a un cane feroce, trasforma in glande la testa di un samurai, aggancia una bomba alle zampe di un’inconsapevole colomba.

Risultato: un colore, un segno, un dettaglio sapientemente aggiunto trasformano gli sticker in opere del tutto nuove dotate di vita autonoma.

Della serie: quando le creatività per il marketing diventano arte.