Il tossitore misterioso: L'incredibile ARG firmato Ricola

Tossitore Misterioso - ARG Ricola

Ricola, l’azienda svizzera nota in tutto il mondo per le sue caramelle di altà qualità, ha lanciato negli USA “Ricola Thanks a Million” un alternate reality game che ha davvero dell’incredibile: una caccia al tesoro in cui gli iscritti al gioco devono riuscire a catturare un testimonial a dir poco inusuale per vincere sino a un milione di dollari…

Perché parlo di un testimonial inusuale? Perché l’attore protagonista del gioco è stato ingaggiato da Ricola per “tossire” e spargere puntualmente i suoi germi – da settembre 2005 a febbraio 2006 – nelle strade, nei parchi e presso i luoghi maggiormente affollati di numerose cittadine statunitensi.

I cacciatori iscritti al gioco tramite l’apposito sito web, che è parte centrale della campagna di marketing non-convenzionale, devono, seguendo le segnalazioni inviate loro per posta, recarsi nei luoghi dove il “tossitore misterioso” farà sfoggio della propria arte, individuarlo e – entro sessanta secondi dall’emissione del colpo di tosse – offrirgli una caramella Ricola o consegnargli un foglio con sovra impressa la scritta “Ricola cough drop thanks a million”.

L’originale campagna di Ricola ha coinvolto negli USA numerose persone, pronte a sfoderare in qualsiasi momento della giornata la loro caramella, passe-partout per il benessere economico.

In più, oltre a diversi blog nati per parlare della coraggiosa iniziativa dell’azienda svizzera e del tossitore misterioso, quest’ultimo ha anche avuto il diritto ad un’intervista sul canale Fox, in cui ha dichiarato di esser passato attraverso un estensivo training di “tossitura” per giungere con successo alla performance attesa.

Beh, che dire… Auguri di pronta guarigione a tutti i cacciatori contagiati dal virus (reale) di Mr. Cougher!