AMBIENT MARKETING: Ragazze che te lo guardano nel bagno

Di norma gli hotel a cinque stelle sono famosi per la loro opulenza e per il loro design…

Tuttavia nella società postmoderna questi elementi non bastano più per sopravvivere soprattutto in un settore di mercato dove la competizione è elevatissima ed i servizi offerti dai competitor sono identici dappertutto.

Così anche nel settore alberghiero diventa necessario stupire il consumatore e far parlare di sé attraverso tecniche di marketing non-convenzionale.

Come? Un buon esempio viene dalla Nuova Zelanda, dove il noto Hotel Sofitel, in Questontown, sta accrescendo la propria notorietà non facendo leva sui suoi servizi extralussuosi, ma proprio grazie ad un’originale azione di ambient marketing.

Infatti l’elegante l’hotel a cinque stelle ha fatto installare nei suoi bagni, dietro ogni urinatoio, delle immagini a grandezza naturale di modelle che scrutano con attenzione chi si reca in quel luogo per poter ‘espletare’ spontaneamente un proprio bisogno fisiologico…

Le modelle sono tutte ‘attrezzate’ di telecamere, binocoli, metro a nastro, e qualcuna sogghigna o rimane stupita nel rilevare che ‘qualcosa’ non è della dimensione giusta!

In poco tempo quest’azione ha portato l’Hotel a ricevere qualche lamentela dalla Chiesa cattolica, ma anche qualche centinaio di persone che, incuriosite, volevano dare un’occhiata ai famosi urinatoi…E’ così che la piacevole bathroom è diventata la stanza più famosa del lussuoso albergo!

Alla domanda “Perché tutto questo?”, l’Hotel manager Mark Wilkinson risponde che tale strategia all’interno dei bagni serve “per dare un tocco di leggerezza” al serioso Hotel Sofitel. E aggiunge: “Certamente non era nelle nostre intenzioni offendere qualcuno”.

Un consiglio per tutti gli uomini. Se, per caso o per curiosità, vi recate nei bagni dell’Hotel Sofitel, scegliete bene l’immagine della modella davanti alla quale vi posizionate: la vostra ‘assistente di urinatoio’, scrutandovi, potrebbe mettere in dubbio la vostra virilità!

Guardate il video!