Smart city

1 milione di sterline per riprogettare il cuore del quartiere economico di Londra

Quattro proposte vincitrici di un contest di design saranno il riferimento per la riprogettazione della Silicon Roundabout, la famosa rotonda di Old Street dove ha sede anche Google

Andrea Zucchiatti 

Copywriter and Marketing Assistant

Old Street a Londra è il centro di uno dei quartieri che più rappresenta il vero e proprio cuore economico della città. Moltissime aziende informatiche (tra cui anche Google), infatti, hanno sede da quelle parti. Proprio per questo, la famosa rotonda posta alla fine di questa strada si chiama Silicon Roundabout, con un riferimento evidente alla Silicon Valley californiana.

La rotonda è stata resa protagonista in un recente contest di design organizzato dal consiglio di Islington, in collaborazione con il sindaco di Londra, la TfL (l'ente responsabile dei trasporti pubblici della capitale inglese) e il consiglio di Hackney, con 39 prestigiosi team partecipanti a cui era stato affidato il compito di riprogettare completamente l'area, ideando un concept su cui basare l'intera riqualificazione dello spazio dove sorge la rotatoria di Old Street.

Old Street Circus - Londra

La proposta di Dar Group, Old Street Circus

Le quattro proposte vincitrici

La competizione si è conclusa con il successo di quattro concept, rispettivamente di Dar Group, EPR Architects, Gpad London e Nicholas Hare Architects. Stando agli organizzatori della competizione, i progetti sono stati selezionati per la loro iconicità e per aver dato priorità a pedoni e ai ciclisti, creando veri e propri spazi "inclusivi".

Dar Group ed EPR Architects hanno preso ispirazione dalla forma della rotonda, suggerendo una proposta relativamente simile: entrambe le idee, infatti, vengono valorizzate da display circolari che sovrastano lo spazio pubblico.

La prima proposta si chiama Old Street Circus: un design che richiama la rotonda per creare uno spazio verde rigoglioso, attivo, sicuro, adatto a inserirsi nel contesto cittadino, in grado di attrarre e collegare le persone di passaggio. Il progetto è a tutti gli effetti una sapiente riutilizzazione dell'ambiente attualmente presente; gli schermi circolari consentono di attingere a informazioni mostrate in maniera dinamica a seconda dell'ora del giorno, del periodo dell'anno o speciali occasioni. Esso potrebbe essere utilizzato, ad esempio, per speciali eventi culturali o artistici. Il team di design di Dar Group è riuscito, quindi, a coadiuvare perfettamente elementi "green" con le nuove tecnologie.

Il concept proposto da EPR Architects, invece, si chiama The Iris e consiste in una specie di anfiteatro concepito come uno spazio di evasione dalla città, sempre molto frenetica. Il progetto vuole trasformare lo spazio attuale in un ambiente interattivo e inclusivo, in grado di raccogliere le persone, farle incontrare, divertire e rilassare, diventando una luce per Londra come smart city e contribuendo a rendere ancora più iconica l'ingresso in Old Street.

Old Street Circus - Londra

La proposta di Dar Group, Old Street Circus

 

The Iris - Londra

La proposta di EPR Architects, The Iris

I team di Gpad London e Nicholas Hare Architects hanno intrapreso strade differenti, con progetti rivolti più verso il concetto di "green city".

Il primoha ideato un vero e proprio giardino digitale: Old Street Digital Garden. La nuova piazza è stata progettata per essere un "giardino digitale con una foresta di luci che generano energia elettrica". Nella nuova Silicon Roundabout, infatti, Gpad London ha pensato di inserire "piante" luminose in grado di generare elettricità assorbendo energia solare e illuminando l'intera area. Il progetto, poi, include un ampio palco per performance live ed eventi, oltre a uno spazio dedicato a installazioni artistiche e una torre per depositare le biciclette.

Il concept di Nicholas Hare Architects, invece, si chiama Old Street Park. Un vero e proprio parco in grado di coinvolgere ciclisti, residenti, lavoratori e turisti in un unico spazio flessibile, verde e molto innovativo. Integrandosi con le ultime novità in ambito di tecnologie per smart city, la proposta vuole focalizzarsi sulla creazione di un ambiente in grado di valorizzare l'area sia dal punto di vista economico che sociale, con un occhio di riguardo alla comunità che frequenta i quartieri attorno a Old Street.

Old Street Digital Garden - Londra

La proposta di Gpad London, Old Street Digital Garden

 

Old Street Park - Londra

La proposta di Nicholas Hare Architects, Old Street Park

 

Old Street Park - Londra

La proposta di Nicholas Hare Architects, Old Street Park

Come si trasforma Londra in ottica environment-friendly

Il contest è stato intrapreso perché le autorità sono intenzionate a rimuovere completamente la famosa rotonda di Old Street, risalente agli anni Sessanta, per far spazio a un sistema di traffico a due vie, lasciando al centro un nuovo spazio pubblico. Ciò è all'interno di ulteriori piani di lavoro volti a creare zone pedonali ed environment-friendly in tutta la città di Londra. La celebre Oxford Street, ad esempio, diventerà quasi completamente pedonale entro la fine del 2018, mentre il team dietro lo studio di Zaha Hadid Architects (che peraltro ha partecipato alla competizione per la Silicon Roundabout) ha proposto un sistema in grado di riorganizzare completamente la città a favore proprio di chi si muove a piedi o in bicicletta.

Le quattro proposte vincitrici verranno ulteriormente scremate per ottenere il design finale che caratterizzerà il progetto per la rotonda di Old Street. Il budget messo a disposizione dal consiglio di Islington è di 1 milione di sterline. Il membro esecutivo per l'ambiente e i trasporti del consiglio, Claudia Webbe, ha dichiarato che "Old Street è un luogo iconico, conosciuto in tutto il mondo come un vibrante snodo di tecnologia e cultura, che è stato in grado di ispirare molte idee di design coraggiose ed emozionanti per il contest. I concept che abbiamo selezionato crediamo offrano le migliori idee per creare un'entrata iconica per Old Street, con un ambiente sempre più innovativo per persone, ciclisti e lavoratori, contribuendo alla continua trasformazione della zona".

Old Street è un luogo iconico, conosciuto in tutto il mondo come un vibrante snodo di tecnologia e cultura, che è stato in grado di ispirare molte idee di design coraggiose ed emozionanti per il contest.

Vuoi ancora più Ninja Power?

Accedi gratuitamente a Marketing News, Viral Tips & Tricks, Business & Life Hacks ed entra in una community di oltre 50.000 professionisti.

La tua privacy è al sicuro. Non facciamo spam.
Registrandoti confermi di accettare la privacy policy