Mobile Marketing

Galaxy S8: 5 caratteristiche top del nuovo smartphone Samsung

Infinity display, riconoscimento dell'iride e intelligenza artificiale per il nuovo top di gamma di Samsung

Luca Cannarozzo 

Web Strategist

Mercoledì è stato presentato l’attesissimo Top di gamma dell’azienda coreana: Samsung Galaxy S8. In realtà si tratta di ben due modelli, S8 e S8+, smartphone che si differenziano per due caratteristiche che subito saltano all’occhio: la diagonale del display di circa 5,8 pollici il primo e di circa 6,2 pollici per il secondo. Il prezzo è invece tutto sommato in linea con gli altri top di gomma di altre aziende produttrici.

La presentazione in realtà del nuovo s8 non è stata una vera e propria sorpresa, in quanto è da circa alcune settimane che trapelavano sul web innumerevoli rumors che suggerivano caratteristiche e dimensioni del nuovo terminale di casa Samsung.

Eh sì, quest’anno, dopo la brutta esperienza di Note 7 (che ricordiamo presentava gravi malfunzionamenti nella batteria, tanto da non essere ammesso nella stiva di molte compagnie aeree) Samsung non si è lasciata catturare dalla fretta, rispettando i tempi per testare accuratamente il nuovo prodotto.

S8 ha subito stupito per le caratteristiche e le prestazioni tecniche che la casa coreana ha voluto offrire ai suoi consumatori. Vediamole insieme.

Infinity display

samsung-s8-display

La prima particolarità di Samsung Galaxy S8 è il display: senza cornice e da 5,8 pollici, occupa interamente il fronte dello smartphone fino ai bordi permettendo una visione immersiva e davvero limpida.

Touch e scansione dell'iride per la sicurezza

samsung-s8-scansione-iride

Con Galaxy S8 e S8+ puoi sbloccare lo smartphone in diversi modi, senza dover sempre ricordare pin o password. Il primo metodo è grazie alle impronte digitali: il sensore non si trova sul fronte, ma sul retro così quando prendi in mano Galaxy S8 e S8+, il tuo indice si appoggia naturalmente sul sensore delle impronte digitali.

Il secondo metodo è il riconoscimento del viso: basta posizionare il tuo smartphone in corrispondenza del tuo viso, come per scattarti un selfie, per sbloccare Galaxy S8 o S8.

Infine, si può scegliere di accedere grazie al riconoscimento dell'iride: basta uno sguardo per essere riconosciuti e sbloccare lo smartphone.

Selfie e foto perfette, anche al buio

samsung-galaxy-s8

 

Quando si parlava di fotocamera, specialmente quella frontale, Samsung subiva la concorrenza dei suoi competitor che offrivano capacità e risultati migliori. Galaxy S8 ha una fotocamera frontale da 8 megapixel che ha il pregio di avere lo smart autofocus per selfie nitidi in tutte le condizioni.

Anche il buio non fa più paura a Samsung: la fotocamera è sì da 12 megapixel, ma ha una lente luminosa con apertura focale 1.7 e pixel da 1.4µm di ampiezza, per catturare più luce possibile, anche in condizioni di bassa luminosità.

Hello Bixby!

samsung-s8-bixby

Ne abbiamo parlato giusto qualche settimana fa: il nuovo assistente digital di Galxy S8 è Bixby e, come abbiamo già detto, offrirà agli utenti un esperienza più completa e profonda grazie a tre caratteristiche fondamentali: completezza, consapevolezza del contesto e tolleranza cognitiva. 

In parole povere, Bixby ti permette di fare cose come trovare un prodotto online semplicemente fotografandolo e di personalizzare le notifiche secondo le tue abitudini, dalla sveglia al mattino ai reminder la sera.

DeX Station per i workaholic

samsung-dex

Un accessorio che assomiglia ad una ciotola e che in realtà trasforma Galaxy S8 in un pc: permette di avere un'esperienza desktop dal nostro smartphone e di poter accedere ai programmi che si trovano ad esempio sul computer di casa. Non stupisce il fatto che i partner scelti per le app siano Microsoft e Adobe.

In pratica DeX connette S8 a un monitor HDMI compatibile e a tastiera e mouse tramite Bluetooth o USB, ricreando un ambiente di lavoro Android. E nel frattempo, ovviamente, si occupa anche di ricaricare il vostro dispositivo!

Le attese questa volta sono state soddisfatte o quasi. Ci si aspettava da Samsung un telefono senza bordi, con un grande schermo, con dimensioni contenute e con una batteria che potesse condurre il consumatore a fine giornata. E ovviamente uno smartphone che non rischia di esplodere!

Se per le prime caratteristiche Samsung ha accontentato tutti, sulla batteria invece a lasciato a bocca asciutta in molti. È vero non ci sono ancora dei test per poterne valutare la reale efficacia, ma per ora i numeri sono questi e non promettono nulla di buono. Ma lo vedremo solo nei mesi che seguono quando gli stress test sapranno fornire dati certi sulle performance della batteria.

Scritto da

Luca Cannarozzo 

Web Strategist

Blogger, formatore e Web Strategist freelance per il settore turistico. Appassionato di viaggi, tecnologia ed anche di meditazione orientale.

Condividi questo articolo


Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it

Vuoi ancora più Ninja Power?

Accedi gratuitamente a Marketing News, Viral Tips & Tricks, Business & Life Hacks ed entra in una community di oltre 50.000 professionisti.

La tua privacy è al sicuro. Non facciamo spam.
Registrandoti confermi di accettare la privacy policy