Social media

Facebook Live: ora puoi usarlo da desktop, anche per i videogame

I video live sempre più al centro della strategia Facebook, anche per il gaming

Alexia Gattolin 

Content Coordinator & Writer

Come diventare Social Media Manager? Scopri il Master Online in Social Media Marketing + Factory di Ninja Academy: impara la teoria online e mettiti alla prova lavorando come se fossi nel Social Media Team di Ceres!

Tempo di novità per Facebook Live. Il social ha appena introdotto la possibilità di condividere contenuti video in real time anche da desktop, semplicemente andando nel proprio profilo sull'opzione Video in diretta.

Facebook Live

Ma come? Nell’era del mobile e delle Storie, che ci permettono di raccontare ogni momento della nostra giornata ovunque ci troviamo a spammare ai nostri amici o follower dalla mattina alla sera?

Strana mossa, si potrebbe pensare. Eppure non lo è affatto, anzi.

Questa feature di Facebook Live, da tempo già disponibile per i publisher verificati, si prospetta come un’interessante opzione a favore di vlogger e professionisti che utilizzano i video live come sessioni di formazione, domande/risposte, tutorial - come riporta il comunicato ufficiale di Facebook.

In effetti se guardiamo all’utilizzo principale dei video live - introdotti sul social quasi un anno fa, nell’aprile 2016 - è facile pensare ai fruscii di vento, la mano traballante e l’effetto mal di mare che ne consegue, mentre guardiamo l’interessantissimo video-racconto della passeggiata col cane dell'amico lontano.

Esempio estremo. Si scherza, ovviamente. È il bello della diretta. È il bello di Facebook Live. Ciò che rende l’esperienza di fruizione del contenuto live quanto mai reale e immersiva, ma a volte forse anche un po’ fastidiosa.

Ci sono però anche altri modi e finalità per utilizzare questo strumento, e Facebook vuole estendere le diverse opzioni di utilizzo il più possibile, a tutti i suoi utenti.

Se sono seduto comodamente a casa e voglio lanciare un video in diretta per spiegare come si fa la manicure con gli arcobaleni incastonati, perché devo per forza utilizzare un device mobile e complicarmi la vita? Certo, esistono sempre i supporti per gli smartphone, ma pensiamo allora a chi vuole condividere i suoi momenti di svago con gli amici, mentre sta ad esempio… giocando.

via GIPHY

Il team di Facebook l’ha fatto. Ed è per questo che ha reso disponibile la condivisione di video live provenienti anche da fonti esterne alla sua piattaforma, sia a livello hardware che software. In pratica, ciò significa che da adesso potrai condividere in diretta su Facebook anche la tua partita di videogame dal tuo pc, interagendo con chi vuoi in modo semplicissimo.

Se sei appassionato di gaming, forse conosci Twitch, la piattaforma di video streaming di Amazon, che permette all’incirca di fare la stessa cosa, ossia di condividere le sessioni di gioco e chattare allo stesso tempo con altre persone, focalizzandosi molto sul concetto di community.

Facebook Live

Fonte: Facebook

Considerando che, secondo i dati ufficiali, Twitch ha quasi 10 milioni di utenti attivi, la mossa di Facebook sembra ora più comprensibile, vero?

Non resta allora che sperimentare anche questa opzione.

È davvero semplice. Parti da questo link, e poi segui questi step: scegli il software che vuoi usare, decidi se trasmettere da un profilo, una Pagina, un gruppo o un evento, clicchi su "Crea una diretta streaming", copiando la chiave dello streaming e incollandola nelle impostazioni del tuo software. 

Buon divertimento!

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?

Ma come? Nell’era del mobile e delle Storie, che ci permettono di raccontare ogni momento della nostra giornata ovunque, ci troviamo a spammare ai nostri amici o follower dalla mattina a alla sera?

Vuoi ancora più Ninja Power?

Accedi gratuitamente a Marketing News, Viral Tips & Tricks, Business & Life Hacks ed entra in una community di oltre 50.000 professionisti.

La tua privacy è al sicuro. Non facciamo spam.
Registrandoti confermi di accettare la privacy policy