Epic Win & Fail

Da Sanremo 2017 a Lady Gaga: gli Epic Win & Fail della settimana

La rubrica settimanale che racconta il meglio e il peggio visto sul web

Chiara Morini 

Contributor

Come diventare Social Media Manager? Scopri il Master Online in Social Media Marketing + Factory di Ninja Academy: impara la teoria online e mettiti alla prova lavorando come se fossi nel Social Media Team di Ceres!

Benvenuti al consueto appuntamento del lunedì con la rubrica più epica, pronta a mostrarvi il meglio e il peggio visto su internet nella settimana appena trascorsa.

Una settimana importante, partita con un super evento internazionale come il 51° Super Bowl e terminata con uno tutto nostrano: il 67° Festival di Sanremo.

Ma andiamo per ordine e partiamo dal Teatro Ariston. Musica maestro!

Fail

Per la categoria Fail il brano: "Non aprire quella gonna".
Canta: Caterina Balivo 

https://twitter.com/caterinabalivo/status/829105019299434496

Quando scrivete cattiverie gratuite su Twitter, fateci caso. Non come la Balivo che qualche sera fa mente guardava il festival è stata colta da un raptus di bon ton vittoriano e ha iniziato a prendersela con lo spacco dell'abito di Diletta Leotta.

Caterina dopo essere stata ripetutamente blastata su più fronti ha optato per delle scuse pubbliche, ma la giuria aveva già deciso il verdetto: Fail.

https://twitter.com/caterinabalivo/status/829326605004763137

Nerd di tutto il mondo, riunitevi e soffrite insieme: è arrivato SanremoN! Per coinvolgere un pubblico giovane fatto non solo di Amici di Maria, gli organizzatori di questa edizione del Festival hanno pensato di creare un nuovo orribile gioco di carte scaricabili dal sito ufficiale e raffiguranti i più influenti personaggi della storia sanremese in chiave fantasy.

https://twitter.com/SanremoRai/status/830491599545053184

Un'idea pretenziosa o semplice trash? Di certo un Epic Fail di tutto rispetto.

https://twitter.com/unCavalluccio/status/829345145967476737

A casa D'Alessio non è stata presa benissimo l'eliminazione di Gigi che, per commentare in maniera simpatica (o pecoreccia che dir si voglia) la sua esclusione, ha pensato di diffondere un video per farci sapere chi veramente ne sia dispiaciuto.

https://twitter.com/_AnnaTatangelo_/status/830226084276928514

Win

Ma è dai Fail come quello di Gigi D'Alessio che nascono i migliori Win: come quello di Carlo Conti che ci tiene a far sapere a chi veramente importa del suo video.

http://cdn.flv.kataweb.it/repubblicatv/file/2017/02/11/367554/367554-video-rrtv-650-carloconti_gigidalesio_11feb2017.mp4

 

Basta parlare di perdenti, parliamo del nostro vincitore morale: il maestro Beppe Vessicchio. Dall'hashtag #uscitevessicchio al più recente creato dai The Jackal, #intantovessicchio, il direttore d'orchestra più pop del momento ha fatto impazzire il web con la sua immotivata assenza al Festival.

Tanti Epic Win a suo nome, ma nessuno epico come il video creato da Netflix Italia che svela a suo modo dove sia finito il maestro: nel Sottosopra.

Tanto Sanremo e tanto spirito nazional popolare nella nostra rubrica questa settimana. Ma a dimostrazione che noi Ninja non guardiamo solo Rai 1, abbiamo voluto chiudere in bellezza con un Epic Win d'oltreoceano: il Pepsi Halftime show. 

Protagonista di quest'anno una Lady Gaga in splendida forma, che apre la performance con un mash-up di God Bless America e l'inno delle proteste anti-Trump This Land is Our Land.

https://twitter.com/NFL/status/828415753833455616

Sarà per il salto acrobatico o per i 300 droni che volavano dietro di lei, comunque il web l'ha promossa facendo del suo show il secondo più visto dopo quello di Katy Perry nel 2015. Brava Gaga, Epic Win per te.

E dopo il Super Bowl è davvero tutto, le epicità del web tornano puntuali lunedì prossimo. Stay tuned!

Dall'hashtag #uscitevessicchio al più recente creato dai The Jackal, #intantovessicchio, il direttore d'orchestra più pop del momento ha fatto impazzire il web con la sua immotivata assenza al Festival.

Scritto da

Chiara Morini 

Contributor

Mangiatrice compulsiva di serie tv e graphic novel, sinologa a giorni alterni, (soprav)vive a Roma ma intraprende frequenti voli pindarici intorno al mondo. Ha iniziato come s… continua

Condividi questo articolo


Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it

Vuoi ancora più Ninja Power?

Accedi gratuitamente a Marketing News, Viral Tips & Tricks, Business & Life Hacks ed entra in una community di oltre 50.000 professionisti.

La tua privacy è al sicuro. Non facciamo spam.
Registrandoti confermi di accettare la privacy policy