Made in Italy

Nasce growITup, 10 milioni di euro per mettere in contatto eccellenze italiane e startup

I sette settori industriali che meglio rappresentano l'eccellenza italiana e offrono le più grandi opportunità in termini di crescita insieme alle più promettenti startup

L'obiettivo è un miliardo di euro di investimenti entro il 2020, con il coinvolgimento di sette diversi settori industriali: Food, Fashion & Design, Manufacturing, Energia, Servizi finanziari, Turismo & Entertainment, Health & Well being. Si chiama growITup, l'ambizioso progetto, unico nel panorama europeo, promosso da Fondazione Cariplo insieme a Microsoft, in partnership con Alpitour, Barilla, Enel, Generali, l’Innovation Center di Intesa Sanpaolo, New Holland Agriculture, Technogym e con i partner tecnologici Accenture, Avanade e Hewlett Packard Enterprise, con la società di gestione del risparmio Quadrivio, con Invitalia Ventures, con Assolombarda e con le Business Schools del Politecnico di Milano e dell’Università LUISS – Guido Carli.

Presentato presso la sede della CariploFactory lo scorso 1 luglio, anche noi Ninja abbiamo preso parte all'evento e vi raccontiamo cosa abbiamo scoperto.

Microsoft mette in contatto top industry e startup per il futuro del Made in Italy

Per promuovere l'innovazione in Italia, Microsoft ha deciso di mettere in contatto le grandi imprese del Made in Italy con promettenti startup, in un’ottica di collaborazione aperta e con il duplice obiettivo di sostenere la crescita delle giovani realtà innovative del nostro Paese e di  accelerare la trasformazione digitale delle grandi aziende che rappresentano l’eccellenza italiana nel mondo.

Nasce growITup, 10 milioni di euro per startup ed eccellenza italiana

Lo aveva già annunciato lo scorso novembre Satya Nadella, CEO di Microsoft: oggi è necessario inventare nuovi modelli di accelerazione in grado di operare su diversi piani, integrando top industry del Made in Italy e startup, attraverso un network aperto e collaborativo che comprenda imprenditori, venture capitalist, incubatori, acceleratori di impresa e business schools e metta a disposizione strumenti tecnologici, competenze, attività di formazione e di mentorship. Tutto questo oggi è growITup.

Il progetto di Microsoft per il Made in Italy intende innescare un circuito virtuoso di collaborazioni e integrazioni tra il patrimonio di know-how e competenze degli attori coinvolti in ottica di innovazione e sviluppo.

“L’iniziativa growITup, e più in generale CariploFactory, la casa che la accoglierà, sono l’esempio concreto di come la filantropia moderna oggi rappresenta un tassello importante in un sistema, a fianco delle aziende, che punta allo sviluppo, alla crescita del Paese e a fornire risposte al problema della disoccupazione giovanile con un modello innovativo, che, sono sicuro, potrà essere replicato”.

Giuseppe Guzzetti, Presidente di Fondazione Cariplo

GrowITup, tutti i dettagli del progetto di Microsoft e Cariplo per l'innovazione nel Made in Italy

Nasce growITup, 10 milioni di euro per startup ed eccellenza italiana

I sette settori contemplati da growITup sono quelli che meglio rappresentano l'eccellenza italiana e offrono le più grandi opportunità in termini di crescita, così pure le startup che prenderanno parte al programma saranno il risultato di una selezione basata sulla corrispondenza del focus di business con la trasformazione digitale che avverrà nei diversi settori.

GrowITup si avvale di un team guidato da Anders Nilsson, già direttore Innovazione di Microsoft Italia, e da Enrico Noseda, in precedenza responsabile delle Partnerships di Skype a livello globale.

LEGGI ANCHE: Microsoft compra LinkedIn per 26,2 miliardi di dollari

Le startup selezionate troveranno un luogo di formazione e di incontro, che permetterà loro di ampliare competenze e opportunità di business, presso Base Milano, sede della CariploFactory, il nuovo polo di “open and collaborative innovation” e luogo prescelto anche per la presentazione di growITup.

“Partecipando a growITup, Microsoft intende contribuire a creare un ambiente fertile sia per le giovani startup, affinché accrescano la loro sostenibilità anche attingendo a finanziamenti più significativi per la loro crescita internazionale, sia per le grandi aziende del nostro Paese, affinché possano beneficiare della creatività delle migliori imprese innovative, capaci di reinterpretare modelli di business e segmenti di mercato”.

Carlo Purassanta, Amministratore Delegato di Microsoft Italia

Sono stati presentati nel dettaglio il progetto, gli obiettivi, i meccanismi di accesso e di funzionamento e l’ecosistema di partnership su cui il progetto farà leva per raggiungere i traguardi prefissati.

E la partecipazione di Nagraj Kashyap, Corporate Vice President Microsoft Ventures, in Italia per la prima volta proprio per partecipare all’inaugurazione dell’iniziativa, ha sancito la rilevanza internazionale del progetto.

Nasce growITup, 10 milioni di euro per startup ed eccellenza italiana

“Sono lieto di essere qui in Italia in occasione del lancio ufficiale di growITup, fiducioso che questo programma possa contribuire all’arricchimento dell’ecosistema dell’innovazione nel vostro Paese ed anche all’interno di scenari internazionali. Nel percorso di trasformazione digitale che molte aziende stanno iniziando, la collaborazione tra business tradizionali ed imprese innovative rappresenta una necessità imprescindibile”.

Nagraj Kashyap, Corporate Vice President Microsoft Ventures

Nel percorso di trasformazione digitale che molte aziende stanno iniziando, la collaborazione tra business tradizionali ed imprese innovative rappresenta una necessità imprescindibile - Nagraj Kashyap, Corporate Vice President Microsoft Ventures

Vuoi ancora più Ninja Power?

Accedi gratuitamente a Marketing News, Viral Tips & Tricks, Business & Life Hacks ed entra in una community di oltre 50.000 professionisti.

La tua privacy è al sicuro. Non facciamo spam.
Registrandoti confermi di accettare la privacy policy

Ninja Magazine è una testata registrata presso il Tribunale di Salerno n. 14/08 - P.IVA 04330590656.
© 2004 - 2018 Ninja Marketing Srl è un marchio registrato, tutti i diritti sono riservati
Puoi ripubblicare i contenuti citando e linkando la fonte nel rispetto della Licenza Creative Commons
PRIVACY POLICY, CONDIZIONI D’USO E COOKIE POLICY