Social media

Perché non è sempre giusto aprire un nuovo account social

A volte è meglio riflettere e farsi qualche domanda prima di abbracciare senza pianificazione l'ultima novità

Giuseppe Colaneri 

Copywriter, Social Media Marketer, Editor

Il mondo dei social network è in continuo cambiamento. Mutano gli algoritmi, le best practice di qualche mese fa non sono più le migliori e, giorno dopo giorno, spuntano nuove piattaforme per connettere utenti, brand e professionisti.

La tentazione di gettarsi a capofitto sull’ultimo social network è forte: ci si muove come dei pionieri nella corsa all’oro, pensando magari di godere del vantaggio del “primo arrivato”, creando uno zoccolo duro di nuovi utenti. Ma, nonostante l’entusiasmo, non è sempre saggio creare un nuovo account social.

È opportuno infatti ricordare che la presenza di un brand su una piattaforma determina un costo in tempo, denaro e capitale umano che non può essere ignorato e che, anzi, è necessario per poter sfruttare al meglio le caratteristiche di quel determinato network.

Ecco allora perché, prima di espandere la tua presenza social, dovresti rispondere a queste domande in grado di farti capire se è il caso di aprire davvero un nuovo canale di comunicazione.

social_media

 

Che valore aggiunto può darti il nuovo account?

Sei già presente su uno o più social network e sei riuscito a costruirti una community di fan fedeli e attenti. Quando apri un profilo su un nuovo social network, devi costruire una nuova fan base o far migrare parte dei tuoi utenti già acquisiti sulla nuova piattaforma. Ma questa è in grado di fornire loro contenuti o valori differenti da quelli che già quotidianamente fornisci loro? E soprattutto, è in grado di comunicare il tuo brand in modo diverso da quanto fai già su altre piattaforme? Se la risposta è negativa, allora, forse l’entrata in questo nuovo canale può risultare un investimento poco efficiente.

Hai le risorse necessarie per sfruttare al meglio il nuovo profilo?

Come già scritto, ogni attività sul web richiede tempo, denaro e un lavoro costante. Una piattaforma nuova, inoltre, può necessitare di un periodo di formazione ed esplorazione per scoprirne le peculiarità. La tua impresa dispone di risorse sufficienti senza dover per questo sacrificare la presenza sugli altri social network? Hai il tempo per postare, monitorare e misurare la tua nuova attività? Hai il budget necessario per eventuali attività di promozione e sponsorizzazione dei contenuti? La risposta a queste domande è di fondamentale importanza: se al momento non puoi farlo, meglio non sprecare tempo prezioso.

Sei in grado di stabilire un piano editoriale per il tuo nuovo account?

Muovere il proprio business online senza un’adeguata pianificazione è quanto di più deleterio puoi fare per il tuo brand. Se non hai le risorse o le conoscenze adatte per sabilire KPI, obiettivi e strategie da utilizzare per la nuova piattaforma in cui vuoi entrare, è meglio attendere. A volte può essere utile osservare come si muovono i pionieri di queste nuove piattaforme, per osservare quali comportamenti funzionano meglio e, perché no, analizzare qualche case study.

social_media_LIKE

 

Il tempo che spenderai sul nuovo account social avrà più valore di quello che potresti spendere su altre attività di marketing?

Saper ottimizzare l’allocazione delle risorse disponibili è fondamentale. Quando vuoi aprire un nuovo account social, prova prima a domandarti se le risorse che impiegherai sarebbero meglio spese per migliorare le altre attività di marketing esistenti. Lo stesso tempo e budget, ad esempio, potrebbero essere utilizzati per sfruttare al meglio quell’Instagram a volte un po’ tralasciato o per creare un network di influencer in grado di fare davvero la differenza nella promozione del tuo brand.

Insomma, prima di gettarti sull’ultimo social del momento, fermati un secondo. Pianifica e cerca di scoprire se puoi portare a compimento le attività che vorresti svolgere o se, invece, è meglio investire le risorse a tua disposizione per migliorare gli account sui social network nei quali sei già presente.

La presenza sui social comporta un costo in tempo e capitale umano che non può essere ignorato

Vuoi ancora più Ninja Power?

Accedi gratuitamente a Marketing News, Viral Tips & Tricks, Business & Life Hacks ed entra in una community di oltre 50.000 professionisti.

La tua privacy è al sicuro. Non facciamo spam.
Registrandoti confermi di accettare la privacy policy

Ninja Magazine è una testata registrata presso il Tribunale di Salerno n. 14/08 - P.IVA 04330590656.
© 2004 - 2018 Ninja Marketing Srl è un marchio registrato, tutti i diritti sono riservati
Puoi ripubblicare i contenuti citando e linkando la fonte nel rispetto della Licenza Creative Commons
PRIVACY POLICY, CONDIZIONI D’USO E COOKIE POLICY