Mobile Marketing

Perché il mobile marketing è molto di più di una semplice opzione

App e campagne mobile ad hoc sono un modo diverso di impegnarsi con i clienti

Paola Maffezzoni 

Marketing & Communication Enthusiast

Troppo spesso le aziende esitano nell'attuare le scelte delle proprie strategie di mobile marketing  e adattano alla mobilità ciò che già fanno sul desktop quando invece sarebbe più opportuno creare dei momenti mobile utili.

È bene capire che una strategia di mobile marketing non dovrebbe essere un add-on, bensì un modo completamente diverso di impegnarsi con clienti e prospect.

Ricerche internazionali evidenziano numeri in crescita per i possessori di smartphone e il fenomeno è in aumento anche in Italia, sia lato possesso del device che lato utilizzo dello strumento come quotidiano dispositivo di navigazione online.

È importante non dimenticare che molte aziende devono ancora sfruttare la vera potenza del mobile marketing e che troppo spesso si tende a credere che una strategia mobile consista nell’adattare a versioni responsive, utilizzare messaggi push mobile per spingere offerte speciali o sfruttarne la SEO. Il mobile marketing richiede un approccio diverso da quello del marketing tradizionale del web da desktop.

LEGGI ANCHE: Conoscere i tuoi clienti grazie al mobile marketing

Ci sono centinaia di opportunità nel mobile da sfruttare tutti i giorni. C’è una varietà di opzioni con cui raggiungere i clienti e affinare le prospettive, tra cui applicazioni per smartphone; messaggistica mobile, composta da testo, immagini o video; codici a risposta rapida analizzabili; e sì, i siti web ottimizzati per i dispositivi mobili.

Queste interazioni mobili possono avvenire ovunque e in qualsiasi momento, o in un qualsiasi dove (casa, negozio, ufficio). Cambiano gli schemi e le prospettive di interazione: il mobile mette a disposizione dell’utente una costante presenza del brand e le applicazioni permettono al brand l'acquisizione dei dati e un'esperienza su misura nei confronti dell’utente.

Momenti mobile, non semplici campagne adv

mobile-marketing

Come un brand può cambiare strategia mobile non orientandosi semplicemente ad una strategia di marketing già esistente? Per iniziare, deve riflettere sui momenti mobile, non sulle campagne pubblicitarie in partenza.

La strategia di mobile marketing dovrebbe avere alcune caratteristiche:

  • always on: permettere le interazioni a tutte le ore del giorno, non solo quando si dispone di una specifica campagna di marketing;
  • essere informati sul contesto e sulla localizzazione: è importante sapere dove si trova il consumatore, quello che sta facendo e rispondere di conseguenza. Ad esempio, l’app di Sephora permette agli acquirenti di poter vedere le recensioni tramite scan, in base ai prodotti che essi hanno salvato nel proprio carrello. E la tecnologia beacon offre loro la possibilità di condividere le offerte speciali con altri clienti del negozio;
  • prestare attenzione agli intenti dei consumatori. È essenziale capire e rispondere a ciò che il cliente ha in mente: acquisto d’impulso, ricerca e info-commerce, aiuto pre o post acquisto;
  • fornire valore aggiunto con l’esperienze mobile, non vendere. Piuttosto, aiutare la prospettiva o il cliente per realizzare un compito o un obiettivo. Il mobile diventa un'estensione del vostro prodotto, così come l’app, un vero e proprio strumento di marketing: se non la si arricchisce fornendo valore, gli utenti non lo useranno.

Come ha detto Chuck Martin nel libro "The Third Screen: The Ultimate Guide to Mobile Marketing":

Cosa fa il vostro prodotto o servizio per il Consumatore e come è possibile inserire tale valore in un sito web mobile o in una branded App?

Keep it simple and custom

mobile-marketing

Potrebbero essere molte le strategie di mobile marketing, l’importante è non scordarsi di far sì che esse siano semplici e veloci. Semplificare le interazioni per quanto possibile. Ad esempio, i campi del modulo da pre-compilare, che contengano solo le informazioni più importanti e così via; assicurarsi che i messaggi di avviso siano brevi e di contenuto “snack”.

I devici mobili per eccellenza sono strumenti personali, il Mobile marketing consente di targetizzare in base a una varietà di dati, tra cui quelli socio-demografici degli utenti, il comportamento, l'intenzione e la posizione. Gli esperti di marketing dovrebbero utilizzare tutti questi dati per fornire una vera esperienza one-to-one, ad hoc, che meglio soddisfi le esigenze e gli interessi del cliente.

Vuoi ancora più Ninja Power?

Accedi gratuitamente a Marketing News, Viral Tips & Tricks, Business & Life Hacks ed entra in una community di oltre 50.000 professionisti.

La tua privacy è al sicuro. Non facciamo spam.
Registrandoti confermi di accettare la privacy policy

Ninja Magazine è una testata registrata presso il Tribunale di Salerno n. 14/08 - P.IVA 04330590656.
© 2004 - 2018 Ninja Marketing Srl è un marchio registrato, tutti i diritti sono riservati
Puoi ripubblicare i contenuti citando e linkando la fonte nel rispetto della Licenza Creative Commons
PRIVACY POLICY, CONDIZIONI D’USO E COOKIE POLICY