Mobile Marketing

Snapchat, le ultime novità e le opportunità per i brand

La Chat 2.0: una nuova forma di comunicazione per i brand

Di recente Snapchat ha deciso di rivedere un po' le funzioni della sua chat e con l'ultimo aggiornamento, disponibile per iOS e Android, si è raggiunto un livello di relazione con il destinatario molto vicino a quello di una comunicazione faccia a faccia. D'altronde il suo team si era posto questo obiettivo già tempo fa ed oggi è ancora più motivato a raggiungerlo dimostrandolo con la nuova Chat 2.0:

Quando abbiamo lanciato Chat il nostro obiettivo era quello di emulare le parti migliori di una conversazione faccia a faccia. Due anni più tardi abbiamo imparato molto di come la gente parla, ma il nostro obiettivo resta invariato. Vogliamo una Chat che sia il miglior modo di comunicare, seconda soltanto alla conversazione face to face.

Facilitare il dialogo

Two young beautiful girls looking at smartphone and laughing

Entrando più nello specifico, le novità che interessano la chat sono proprio orientate a facilitare il dialogo perché diventa possibile disporre di diversi strumenti in maniera molto flessibile e immediata:
- più di 200 sticker per esprimersi in maniera divertente, rintracciabili per parola chiave; ogni chat ti mostrerà gli adesivi più usati in quella conversazione;
- possibilità di effettuare una video chiamata anche verso chi non è presente in chat in quello stesso momento;
- piuttosto che scrivere si può decidere di chattare via audio e, cambiando idea, girare un video e inviarlo. Insomma, usufruire solo dell'audio o subito dopo di un video non sarà così difficile;

Tra le nuove funzioni compare per la prima volta anche la possibilità di entrare nella galleria fotografica dalla schermata della chat o durante una video chat e condividere così foto scattate in precedenza; inviarle più d'una alla volta ed editarle con i filtri Snapchat.

Una importante novità riguarda anche la funzione "Storie": quando finisci di guardare quella scelta da te, Snapchat ti proporrà autonomamente la storia successiva nel tuo feed.

I numeri di Snapchat

Considerato tutto ciò, Snapchat permette un'esperienza di comunicazione davvero smart e divertente, particolarmente amata dai giovani. I numeri che la riguardano sono esorbitanti: 100 milioni di utenti al giorno contro i 900 milioni al mese di WhatsApp e gli 800 milioni di Facebook Messenger, sempre mensili.

Un pubblico vastissimo, per lo più composto da persone di età compresa tra i 18 e i 29 anni, un bacino di utenza sempre più in aumento e che ottiene anche un posto di rilievo per quanto riguarda il tempo di permanenza: Snapchat si posiziona secondo, subito dopo Facebook, catturando l'attenzione dei suoi utenti per circa 2 ore e mezza al mese.

Snapchat per i brand

Dal lato dei brand, queste feature aumentano le potenzialità da sfruttare per mettersi in relazione con i propri utenti, e non solo.

snapchat-grubhub

GrubHub ha utilizzato lo strumento per ricevere domande di stage presso la società, incitando gli utenti ad inviare i loro migliori scarabocchi. Un metodo un po' alternativo di recruiting che ha permesso alla società di rintracciare una risorsa che sapesse sfruttare il linguaggio del social in maniera efficace.

Ora invece immagina un servizio di customer care dotato di tutti questi nuovi strumenti di comunicazione: facili, veloci e di immediato utilizzo. "Meno frustrazioni, più soluzioni" uguale "clienti più felici"!

E ancora: l'opportunità di costruire e sfruttare al meglio l’efficacia delle storie di cui avvalersi per una strategia basata sullo storytelling. Relazionarsi in questo modo con i propri utenti è significativo e le app di messaggistica sono ottimi strumenti per mettere al centro del proprio business il cliente e non il brand.

Infine: inviare coupon direttamente al tuo cliente, magari utilizzando alcune delle nuove caratteristiche? La maggior parte degli Snapchatter in età universitaria afferma di essere propensa a fare acquisti se ha ricevuto la promozione tramite Snapchat.

Creatività e autenticità

Se da un lato ti spaventa l'estrema volatilità a cui sono esposti i contenuti di Snapchat, devi pure considerare che non si tratta di Facebook, YouTube o Instagram: dovrai utilizzare contenuti che saranno in sintonia con l'universo Snapchat, puntare alla qualità e non alla staticità dei tuoi testi.

Per irrompere su Snapchat bisogna lavorare molto sulla propria personalità, dare un tocco autentico ai propri contenuti: gli Snapchatter amano i brand, certo, ma hanno una predisposizione maggiore verso le persone trattandosi di un'app di messaggistica.

Georgio Bassil, Snapchat illustrator nonché influencer, grazie al suo personale modo di costruire storie su Snapchat  oggi collabora alle strategie di alcuni brand, grazie a creatività e capacità di reinventarsi.

Anche su Snapchat è importante puntare dritto alla qualità e dare ai propri contenuti davvero quell'esclusività molte volte ricercata e promessa, raramente mantenuta; e infine, rendere il brand davvero più vicino a quel pubblico che pensa più degli altri al "qui ed ora".

Vuoi ancora più Ninja Power?

Accedi gratuitamente a Marketing News, Viral Tips & Tricks, Business & Life Hacks ed entra in una community di oltre 50.000 professionisti.

La tua privacy è al sicuro. Non facciamo spam.
Registrandoti confermi di accettare la privacy policy

Ninja Magazine è una testata registrata presso il Tribunale di Salerno n. 14/08 - P.IVA 04330590656.
© 2004 - 2018 Ninja Marketing Srl è un marchio registrato, tutti i diritti sono riservati
Puoi ripubblicare i contenuti citando e linkando la fonte nel rispetto della Licenza Creative Commons
PRIVACY POLICY, CONDIZIONI D’USO E COOKIE POLICY