Top e Flop: i social epic win ed epic fail della settimana

Settimana al top per Ceres e Love Magazine

Come diventare Social Media Manager? Scopri il Master Online in Social Media Marketing + Factory di Ninja Academy: impara la teoria online e mettiti alla prova lavorando come se fossi nel Social Media Team di Ceres!

Con l’avvicinarsi del Natale le aziende e i magazine di tutto il mondo si sbizzarriscono con le campagne e i regali dedicati al periodo natalizio.

Quest’anno ci sono state molte iniziative legate al calendario dell’avvento, con due proposte praticamente agli antipodi che hanno scatenato gli utenti sui principali social media.

Nel frattempo Twitter prova a imitare Facebook e Ceres continua a dare lezioni di social media marketing.

Scopriamo insieme gli epicfail e gli epicwin della settimana e ricordiamo che gli errori sui social devono essere intesi come fonte di informazioni sulle preferenze dei propri utenti e non come cadute da cui non si può risalire!

The Facebook-ing: è Twitter ma vuole sembrare Facebook

top e flop twitter

L’ultima novità di casa Twitter si è trasformata in un epicfail che rischia di minare ulteriormente la fanbase del social network dei cinguettii.

L’annuncio di modificare la Timeline, dando priorità ai contenuti più rilevanti a dispetto dello storico ordine cronologico ha destabilizzato gli utenti, che si stanno chiedendo fino a che punto Twitter intenda copiare Facebook.

 

L’ordine cronologico della Timeline è stato da sempre uno dei punti di forza di Twitter, contribuendo a conferirgli quello status di social network live che gli è stato riconosciuto sin dagli inizi.

Leggi anche: Twitter: la timeline sarà anche newsfeed

Il concetto stesso di contenuto rilevante viene messo stesso in discussione dagli utenti: chi decide cosa è rilevante? In base a cosa verrà mostrato in alto un contenuto piuttosto che un altro?

Domande che aspettano risposte, per il momento ci limitiamo a segnalare l'epicfail.

Ceres aka La Scala del Marketing

Martedì 8 Dicembre a Milano c’è stata la Prima alla Scala 2015 e l’attenzione dei media si è rivolta più sull’abito verde di Daniela Santanchè che sui temi prettamente operistici.

Indovinate chi non è lasciato sfuggire l’occasione per un epicwin da oltre 25000 like?

Ovviamente stiamo parlando di Ceres e questa è l’immagine in questione:

top e flop ceres

L’ironico copy “Almeno voi rimanete sobri” e l’immagine di un abito verde che ricorda chiaramente quello indossato dalla Santanchè hanno fatto sbellicare i fans della birra e dato a tutti noi un’altra lezione di Instant Marketing: restare sempre sul pezzo, con ironia ma senza mai cadere nel banale. Prendiamo nota, ce lo dice Ceres.

Il Calendario dell’Avvento: Top e Flop

La Lindt ci ha provato: regalare un Calendario dell’Avvento pieno di deliziosi cioccolatini ai propri fans dev’essere sembrata una bella idea agli addetti marketing dell’azienda.top e flop 2

Mai avrebbero immaginato il boomerang islamofobo che gli stava per ritorcere contro.

Rei di aver utilizzato in una pagina del calendario un’immagine che ricorda una capanna dal sapore mediorentale, hanno dovuto rispondere con calma orientale alle decine di utenti che li accusavano di aver profanato il Natale cristiano con quell’immagine.

top flop lindt

Lasciamo al lettore il compito di esprimere un giudizio sui fatti, data la materia alquanto spinosa e ci limitiamo a segnalare il fatto con un epic fail.

Epicwin invece per The Love Magazine, rivista britannica che ha deciso di omaggiare i propri fans con un Calendario dell’Avvento a dir poco particolare:

 

top flop love

Niente cioccolatini o reminiscenze religiose ma alcune delle donne più belle del mondo, una per ogni giorno.

Dall’ormai mitologica Emily Ratajkowski ad Alessandra Ambrosio, un calendario tutto da scoprire che segnaliamo come epic win, quantomeno per l’originalità della scelta e per il buzz che ha creato in giro per il web.

Nemo propheta in patria

Quelli di IGN, magazine tedesco specializzato nel gaming, hanno provato ad immaginare il futuro di Fallout, in uno slancio profetico poco apprezzato dagli utenti.

top flop 5

In pieno Hype per Fallout4, non è stata una bella mossa postare un articolo dal titolo ”Fallout 4 potrebbe essere l’ultimo Fallout”.

Immediata e divertente la risposta degli utenti: segnaliamo un esilarante: ”Questo potrebbe essere l’ultimo post per IGN”.

Epicfail ragazzi, la prossima volta andateci piano con le previsioni catastrofiche.

#HackAHairDryer: sessismo made in IBM

Epicfail per la IBM che ha provato a coinvolgere la parte femminile del proprio pubblico con un’iniziativa che si è rivelata il classico boomerang di marketing.

La campagna #HackAHairDryer invitava le donne ad hackerare il proprio phon, smontandolo ed aggiustandolo in autonomia.
Peccato che l’idea si sia ritorta contro la IBM stessa, per via delle critiche ricevute sui social: la donna che sa al massimo smontare un phon è stata percepita come uno stereotipo tipicamente maschile ed ha subito critiche di vario genere.

Tra le risposte più ironiche segnaliamo questo tweet di @StephEvz43 che ha scritto: “Grazie IBM per l’iniziativa , io nel frattempo sto costruendo un satellite”


Se hai notato altri epicwin o epicfail scrivili pure nei commenti!

Vuoi ancora più Ninja Power?

Accedi gratuitamente a Marketing News, Viral Tips & Tricks, Business & Life Hacks ed entra in una community di oltre 50.000 professionisti.

La tua privacy è al sicuro. Non facciamo spam.
Registrandoti confermi di accettare la privacy policy