Le dimissioni più virali della storia della Rete [VIDEO]

Le dimissioni più virali della storia della Rete

Quando oggi abbiamo visto questo video per la prima volta, contava su YouTube circa 100mila visualizzazioni. A poche ore di distanza, "An Interpretive Dance For My Boss Set To Kanye West's Gone" è arrivato quasi a quota un milione, e la sua creatrice Marina Shifrin ha raccolto centinaia e centinaia di nuovi follower.

Per chi di voi non sapesse di cosa stiamo parlando, riassumiamo in breve la genesi di questo video che si annuncia già come uno dei virali più potenti degli ultimi mesi, e forse dei prossimi. La protagonista ha deciso di consegnare le sue dimissioni in un modo del tutto particolare: registrandosi di notte mentre balla scatenata tra le scrivanie dell'ufficio dove, come ci fa sapere, ha lavorato per un paio di anni sacrificando molto per compiacere la volontà di un capo che preferiva la quantità alla qualità del lavoro dei suoi dipendenti.

Inutile dire che Marina in poche ore è diventata un'eroina della Rete, simbolo di un desiderio condiviso da molti e di un riscatto catartico per ogni dipendente insoddisfatto sulla faccia della Terra.

"For almost two years I've sacrificed my relationships, time and energy for this job. And my boss only cares about quantity and how many views each video gets. So I figured I'd make ONE video of my own."

In un'intervista rilasciata all'Huffington Post, Marina ha raccontato dei frenetici e disarmanti ritmi lavorativi Taiwanesi, che l'hanno portata a registrare e caricare questo video su YouTube nella giornata di sabato.

La prossima mossa di Marina è tornare negli Usa e cercare impiego in un'azienda che apprezzi il lavoro di qualità e creativo, e i suoi dipendenti.

Non abbiamo dubbi che ci riuscirà, l'intraprendenza non le manca, e comunque non possiamo che fare tutti il tifo per lei :-)

Vuoi ancora più Ninja Power?

Accedi gratuitamente a Marketing News, Viral Tips & Tricks, Business & Life Hacks ed entra in una community di oltre 50.000 professionisti.

La tua privacy è al sicuro. Non facciamo spam.
Registrandoti confermi di accettare la privacy policy

Ninja Magazine è una testata registrata presso il Tribunale di Salerno n. 14/08 - P.IVA 04330590656.
© 2004 - 2018 Ninja Marketing Srl è un marchio registrato, tutti i diritti sono riservati
Puoi ripubblicare i contenuti citando e linkando la fonte nel rispetto della Licenza Creative Commons
PRIVACY POLICY, CONDIZIONI D’USO E COOKIE POLICY