Gli ideogrammi giapponesi ridisegnati da Masaaki Hiromura

Il designer Masaaki Hiromura ha rivisitato i caratteri usati nella scrittura giapponese (i Kanji) in modo da renderli comprensibili anche a chi non conosce questa lingua.  Alcune parti dei Kanji sono infatti sostituite da pittogrammi che ne esplicitano il significato:

Un esperimento simile era già stato realizzato da Johnson Banks, ideatore di Mandagrams, una fusione di illustrazioni e ideogrammi del Cinese Mandarino:

Vuoi ancora più Ninja Power?

Accedi gratuitamente a Marketing News, Viral Tips & Tricks, Business & Life Hacks ed entra in una community di oltre 50.000 professionisti.

La tua privacy è al sicuro. Non facciamo spam.
Registrandoti confermi di accettare la privacy policy