Filmato drammatico sulla fuga dal terremoto: Saatchi&Saatchi per la sclerosi multipla [INTERVISTA]

Oggi vi proponiamo l’ultima campagna virale della Romanian Society of Multiple Sclerosis ideata da Saatchi & Saatchi Romania.

Il viral, di fortissimo impatto, mira al pieno coinvolgimento degli spettatori nella vita di tutti i giorni dei malati di sclerosi multipla, per i quali ogni semplice gesto è come un terremoto (“Earthquake” tit.). Il film ha anche ottenuto un posto nella shortlist di Cannes nella categoria FILM - Foundraising and appeals.

L’idea attorno alla campagna ci ha davvero incuriositi e abbiamo così deciso di intervistare il Direttore Creativo,Jorg Riommi:

Jorg Riommi - Executive Creator Director Saatchi & Saatchi Bucarest

Quali erano le richieste specifiche del Brief di RSMS e quali sono state le fasi del processo creativo che vi hanno portato al concept finale?

L'associazione ci ha chiesto di creare uno strumento virale per aumentare la conoscenza della realta' Sclerosi Multipla.
Non avendo budget sufficiente a coprire un piano media tradizionale, hanno voluto puntare su un'idea forte da spedire al loro database e condividere su youtube.
Purtroppo, anche in quest'aspetto l'assenza di budget per il seeding si e' pero' un po' fatta sentire.

Nella tua biografia leggiamo che dopo un'esperienza come autore per la Tv italiana sei passato alla Saatchi & Saatchi e che attualmente sei Executive Creative Director dell'ufficio di Bucarest. A questo punto sorge una domanda spontanea: Fai parte anche tu dei "cervelli creativi" in fuga dall'Italia?E se si, dal tuo punto di vista cosa credi non funzioni nel sistema Italia e in particolare nel settore dell'Advertising italiano?

In Italia c'e' troppa politica, nepotismo e poltronismo. Io credo piu' nella meritocrazia e nelle opportunita'. Credo inoltre che questo sia un business che richiede aggiornamento costante e freschezza, dunque gli anni nei quali puoi fare la differenza sono quelli quando sei giovane, che non vanno sprecati aspettando occasioni che arrivano lentamente e col contagoccie, o che alcune volte non arrivano per nulla. Inoltre, in Italia c'e' ancora troppa verbosita' filo risorgimentale che rende il copywriting (e il pensiero) troppo formale e ingessato, e a volte in adv manca il coraggio, la forza e addirittura le idee.

Credits:

Creative Director: Jorg Riommi
Art Director: Lucian Cernat
Copywriter: Irina Popp/Jorg Riommi
Agency Producer: Monica Garbur
Account Supervisor: Madalin Nitis
Production Company: PIMP FILM Brighton, UNITED KINGDOM
2nd Production Company: CHAINSAW EUROPE Bucharest, ROMANIA
Director: Concrete
Editor: Mircea Lacatus
Sound Design/Arrangement: Marius Leftarache

Vuoi ancora più Ninja Power?

Accedi gratuitamente a Marketing News, Viral Tips & Tricks, Business & Life Hacks ed entra in una community di oltre 50.000 professionisti.

La tua privacy è al sicuro. Non facciamo spam.
Registrandoti confermi di accettare la privacy policy

Ninja Magazine è una testata registrata presso il Tribunale di Salerno n. 14/08 - P.IVA 04330590656.
© 2004 - 2018 Ninja Marketing Srl è un marchio registrato, tutti i diritti sono riservati
Puoi ripubblicare i contenuti citando e linkando la fonte nel rispetto della Licenza Creative Commons
PRIVACY POLICY, CONDIZIONI D’USO E COOKIE POLICY