Tutte le nuove funzionalità di Google+ per le aziende

Durante le vacanze estive Google+ ha introdotto alcune funzionalità destinate soprattutto agli utenti business

Se Zuckerberg si è dato da fare durante questa estate introducendo nuove funzionalità per Facebook, a Mountain View non sono stati da meno, e anche per Google+ l’estate a portato alcune novità. Vediamole insieme!

Vanity URL

Google+ sta gradualmente introducendo la possibilità di personalizzare l’URL in modo da rendere più semplice la condivisione del proprio profilo o della propria pagina. Questa funzionalità è stata attesa sin dalla creazione delle pagine su Google+ e ora gli amministratori potranno condividere e promuovere le proprie pagine in modo semplice e chiaro.

Per ora le vanity URL sono state assegnate a profili e pagine verificate, ad esempio Hugo Boss, Toyota, David Beckham e Britney Spears, ma anche al nostro amico Antonio Lupetti ;)

Strumenti per le aziende

Dopo un periodo di beta test privato, Google sta rilasciando alcuni strumenti per gli utenti business di Google+.

Gli strumenti sono disponibili gratuitamente fino alla fine del 2013, ma poi si dovrà pagare un abbonamento a Google Apps per continuare ad usufruire di queste funzionalità.

  • Condivisione privata: quando si crea un post, ora è possibile pubblicarlo con delle restrizioni. Il post sarà visibile solamente alle persone che fanno parte dell’azienda e non può essere ri-condiviso da questi utenti all’esterno dell’organizzazione. Ovviamente si può anche scegliere – impostando le opzioni di condivisione del singolo post – di condividerlo con collaboratori e persone esterne all’azienda.

  • Hangout e integrazione calendario: gli utenti di Google+ possono organizzare una riunione (fino a 10 persone) tramite hangout dal proprio pc, smartphone o tablet direttamente da Gmail e aprire e condividere durante lo svolgimento delle stesse i documenti presenti in Google Docs, oppure programmare un videoritrovo nel Calendario.

  • Controlli amministrativi: gli amministratori possono ora impostare a livello aziendale valori predefiniti per le restrizioni postali.

Google ha annunciato che queste sono solo le prime delle funzionalità dedicate alle aziende, altre verranno lanciate nei prossimi mesi, tra cui una versione mobile di Google+ per gli utenti aziendali e maggiori controlli di amministrazione.

ARTICOLI CORRELATI

10 feature che gli utenti vorrebbero nelle brand page di G+

Google+: hangouts, foto, video e URL personalizzati. Ecco tutte le novità

LinkedIn sempre più social: ecco le ultime novità!

LinkedIn introduce 2 nuove funzionalità per le pagine aziendali

iPhone e Google: Sincronizza email, chat, calendario, rubrica con iOS

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?

Commenta

Nessun commento

RSS feed dei commenti di questo post.

Ci dispiace, i commenti sono chiusi per questo post.

adv
Corso Intensivo in Corporate Storytelling